Turismo: incentivi alle PMI in Emilia Romagna

di Teresa Barone

scritto il

Sostegno alle imprese dell'Emilia Romagna che investono nel turismo congressuale e fieristico: plafond complessivo di 7 milioni di euro.

La Regione Emilia Romagna stanzia incentivi per la riqualificazione delle strutture alberghiere situate nel territorio e per il potenziamento della competitività delle imprese che operano nel settore del turismo congressuale e fieristico.

Bando per PMI turismo

Il nuovo bando regionale, infatti, è destinato alle PMI singole o associate che si impegnano ad attivare investimenti per migliorare l’offerta congressuale delle strutture ricettive alberghiere emiliane.

PMI turismo >> Scopri tutti gli incentivi

Gli incentivi introdotti dalla Regione sono utilizzabili per sostenere i costi relativi agli interventi di riqualificazione delle strutture finalizzate al turismo fieristico e congressuale, quindi, ad esempio, la realizzazione di nuove sale e meeting room.

I contributi (sono previste agevolazioni per investimenti non inferiori a 1 milione di euro e sostenuti dal 1 gennaio 2012) possono inoltre essere usati dalle imprese per potenziare il livello qualitativo dei servizi offerti, anche attraverso la partecipazione a fiere o workshop.

Gli incentivi erogati consistono in contributi fino al 20% delle spese ammissibili.

Le domande devono essere inviate entro il prossimo 15 gennaio.

Il bando è pubblicato sul sito della Regione Emilia

>> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna