Imprese cooperative: finanziamenti in Piemonte

di Teresa Barone

scritto il

Aiuti alle PMI cooperative in Piemonte: finanziamenti a tasso agevolato per investimenti e interventi volti a potenziare la competitività.

La Regione Piemonte valorizza le imprese cooperative locali concedendo agevolazioni per promuovere la competitività, e potenziare l’occupazione. Il bando si inserisce nei programmi previsto dalla Legge Marcora e dalla Legge 49/85 Foncooper.

Finanziamenti per cooperative

Con questo progetto la Regione Piemonte concede quindi finanziamenti a tasso agevolato alle società cooperative, voli a coprire le spese effettuate per investimenti immobiliari, acquisizione di aree o esecuzione di opere murarie, realizzazione di impianti fissi e investimenti produttivi.

Le agevolazioni non possono superare il massimale fissato a 2 milioni di euro, non andando oltre la copertura del 70% delle spese. Per le PMI agricole, invece, l’importo massimo erogabile scende fino a 400 mila euro.

Possono richiedere gli incentivi solo le imprese cooperative che presentano la domanda prima di avviare gli interventi per i quali si richiedono i finanziamenti. Le richieste devono essere presentate alla Regione Piemonte – Direzione Istruzione, Formazione Professionale e Lavoro – Settore Promozione e Sviluppo dell’Imprenditorialità e della Cooperazione.

Maggiori informazioni sono reperibili sul sito della Regione Piemonte

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali