Incentivi ricerca al Sud con Brains2South

di Teresa Barone

scritto il

Il bando “Brains2South” per sostenere progetti di ricerca innovativi promossi nelle Regioni del Sud.

Ammonta a 3,5 milioni di euro il plafond di risorse messe a disposizione da Fondazione con il Sud attraverso il bando “Brains2South”, mirato a incentivare e attrarre ricercatori italiani e stranieri nei centri di ricerca situati nelle Regioni del Mezzogiorno (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia).

=> Giovani startupper del Sud Italia: Call for Ideas

Brains2South

Il bando si basa sulla selezione di proposte di ricerca scientifica applicata e innovativa, presentate dai ricercatori (inerenti i settori tecnologico, energetico, nanotecnologico, manifatturiero, ICT, agroalimentare, farmaceutico, biomedico, diagnostico, studio e conservazione dei beni culturali o ambientali).

Contributi

Le proposte selezionate potranno ottenere un contributo da parte della Fondazione, erogato all’ente di ricerca ospitante. Le domande devono essere presentate online entro il 7 ottobre 2015 secondo quanto indicato nel bando.

I Video di PMI

Nuove imprese a tasso zero: finanziamenti per donne e giovani