Voucher formativi alle imprese

di Redazione PMI.it

scritto il

Bando per imprese della Provincia di Bergamo che avviano percorsi di formazione sul territorio, attuati da soggetti accreditati: fondi a sportello.

La Camera di Commercio di Bergamo sostiene economicamente le imprese locali che scelgono di investire nel capitale umano, creando un fondo ad hoc pari a 650mila euro per attivare interventi di formazione, finalizzati a potenziare la competitività attraverso il rafforzamento professionale ed occupazionale dei lavoratori.

=> Formazione e orientamento al lavoro in banca

Destinatari

Le risorse camerali sono destinate alle imprese che non operano nella produzione primaria di prodotti agricoli con almeno una sede nella provincia di Bergamo. Sono previsti voucher per coprire i costi relativi a ogni percorso formativo attivato, di durata minima pari a tre ore e che coinvolga almeno quattro partecipanti. Gli interventi formativi saranno realizzati da Organizzazioni di Categoria rappresentative delle imprese.

Percorsi formativi

Il bando riguarda, nello specifico, l’attivazione di tre tipologie di corsi:

  • corsi di tipo A): corsi di formazione enogastronomica in aula didattica dotata di attrezzatura altamente specialistica;
  • corsi di tipo B): corsi di formazione altamente specialistici in aula didattica dotata di attrezzatura specialistica o aula informatica dotata di pacchetti gestionali specialistici;
  • corsi di tipo C): corsi di formazione generale, linguistica e informatica in aula didattica non attrezzata o con aula informatica attrezzata per corsi di alfabetizzazione.

Domande

Le imprese possono inviare le domanda di adesione a uno dei soggetti attuatori accreditati, rispettando la scadenza stabilita per la fine del 2019 come indicato sul bando ufficiale.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali