Windows XP, ancora sei mesi per il downgrade da Vista?

di Noemi Ricci

scritto il

Microsoft Windows XP sarà disponibile per altri 6 mesi? Sembra proprio di si, stando alle ultimissime indiscrezioni che sarebbero trapelate. Restiamo in attesa di notizie ufficiali

Ormai da tempo tecnicamente fuori commercio, Microsoft Windows Xp non sembra voler cedere il passo al suo successore. Infatti è ormai noto che le aziende non siano molto propense a scegliere Windows Vista rispetto al predecessore Xp.

Attualmente, infatti, acquistando un pc con istallato il sistema operativo Windows Vista è ancora possibile chiedere il downgrade a Xp, prassi consolidatasi dopo le insistenti richieste degli utenti. Stiamo parlando del cosiddetto downgrade.

Un’opportunità, che sembra aver riscosso notevole successo in particolar modo tra i clienti enterprise e che inizialmente era stata concessa fino al 31 gennaio 2009.

Dalle ultime indiscrezioni sembra invece che verrà prolungata per altri sei mesi, ovvero fino al 31 luglio 2009, proprio a causa del grande numero di richieste ricevute.

Molto probabilmente, grazie a questa ulteriore proroga assisteremo al passaggio diretto da Windows Xp al nuovo Windows 7 – presentato a fine mese e atteso sul mercato intorno al 2009 – baipassando l’insuccesso di Vista.

Restiamo quindi in attesa di notizie ufficiali che confermino la data della “fine” del tanto apprezzato Windows Xp.