TLC: portabilità in 3 giorni e più concorrenza

di Redazione PMI.it

scritto il

Accolta l'istanza dell'Agcom: gli operatori Tlc dovranno garantire il servizio di portabilità del numero entro tre giorni

Piccola rivoluzione nel mondo della telefonia italiana: per cambiare operatore Tlc ci vorranno al massimo 3 giorni. Utenti soddisfatti dopo la sentenza del Consiglio di Stato che, accogliendo il ricorso Agcom e ribaltando la decisione presa lo scorso giugno dal Tar del Lazio, finalmente rende il servizio di portabilità uno strumento efficace.

Soddisfazione anche da parte del Codacons: «una sentenza che fornirà maggiori garanzie agli utenti, spesso impotenti» ha dichiarato il Presidente Carlo Rienzi.

Parole analoghe quelle espresse da Paolo Landi, Segretario Generale Adiconsum: «Ora i consumatori sono più tutelati e la garanzia di poter scegliere liberamente il proprio operatore di telefonia mobile farà crescere la concorrenza a vantaggio degli utenti»

Questa riflessione sembra dunque essere la chiave di lettura di una sentenza che rivitalizza il mercato spingendo gli operatori ad una maggiore efficienza nell’offerta dei servizi verso i clienti, che in soli 3 gironi potrebbero “passare oltre” scegliendo la concorrenza.

Secondo il Consiglio di Stato, infatti, la precedente sentenza del Tar provocava «un danno grave e irreparabile agli operatori minori, chiaramente pregiudicati dalla sospensione di un regime regolatorio che tende a disciplinare la portabilità del numero in modo efficace».