Internet senza crisi per le imprese italiane

di Carlo Lavalle

scritto il

mercatidigitaliInternet in Italia non si ferma e fa registrare un nuovo balzo in avanti nella crescita. In valore percentuale, dal 2013 al 2014 parliamo di un +15%, mentre in valore assoluto, significa che il mercato legato allo sviluppo della rete vale quasi 16 miliardi di euro. Lo dice l’Osservatorio SMAU – School of Management Politecnico di Milano che ha presentato i risultati della ricerca “Mercati Internet Consumer”.


A costituire il maggiore dinamismo è soprattutto la componente smartphone (+73%), grazie in particolare al raddoppio delle vendite di prodotti e servizi non digitali (Mobile Commerce). Pc e tablet, che rappresentano il grosso del valore dei mercati Internet (88%), segnano, comunque, una percentuale di + 10%. Secondo Andrea Rangone, Coordinatore Osservatori School of Management del Politecnico di Milano:

La dinamica dei mercati Internet consumer è legata a tutti i comparti di riferimento, che continuano a crescere a due cifre: eCommerce (+16%), Pubblicità su Internet (+14%) e Contenuti/servizi Internet (+11%). Ed, in particolare, a trainare la crescita sono le componenti più innovative della rete, quali i nuovi device, le Applicazioni, i Social Network e i Video.