Piattaforme interoperabili con MODAClouds

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

MODAClouds è un progetto di ricerca co-finanziato dalla Commissione Europea e mirato a rendere più semplice l’interoperabilità  tra piattaforme cloud eterogenee. L’ obiettivo è rispondere alle esigenze delle aziende in cerca di servizi cloud interoperabili, reversibili e basati su standard aperti.

MODAClouds metterà  a disposizione delle aziende tutti i mezzi per erogare applicazioni in modo ottimale. A tale scopo verranno utilizzati servizi forniti da diversi cloud provider e un accurato monitoraggio potrà  assicurare la qualità  del servizio. Il progetto punta a valutare i rischi legati alla dipendenza da un Cloud Provider esclusivo in contrasto con strategie multicloud che consistono nell'utilizzare in parallelo due o più servizi cloud di fornitori diversi, una scelta che può ridurre il rischio di perdita dei dati o di interruzioni alla connettività . Si partirà  da una analisi dei molteplici servizi cloud per poi verificarne disponibilità  e qualità ; la ricerca contribuirà  inoltre all'estensione degli standard esistenti, mettendo a confronto le funzionalità  dei servizi cloud basati su diversi criteri quali performance, processi di migrazione, flessibilità , costo, ecc. MODAClouds prevede un budget iniziale di circa 9 milioni di euro, di cui la Commissione Europea ha stanziato un contributo pari a circa due terzi, mentre il resto sarà  fornito dai partner del progetto. Nel consorzio figurano fornitori software, società  di servizi IT, enti di ricerca e università :

  • Atos (società  di servizi IT, Spagna)
  • BOC Information Systems (fornitore di software e servizi IT, Austria
  • CA Technologies (fornitore di soluzioni software)
  • Flexiant Limited (fornitore di soluzioni software, Regno Unito)
  • Imperial College Of Science, Technology And Medicine (università , Regno Unito)
  • Institutul E-Austria Timisoara (istituto di ricerca, Romania)
  • Politecnico Di Milano (università , Italia)
  • Siemens (fornitore di servizi di engineering e tecnologie, Romania)
  • Softeam (fornitore di servizi IT, Francia)
  • Stiftelsen Sintef (istituto di ricerca, Norvegia)