Google Chrome 12: più privacy, HTML5 e download più sicuri

di Marco Mattioli

scritto il

Google ha ufficialmente rilasciato Chrome 12, la nuova versione del proprio browser, in continuo miglioramento in un settore dove la concorrenza appare sempre più agguerrita: acquisire nuove quote di mercato consente di richiamare l’attenzione su servizi aggiuntivi più o meno connessi.

Questa release stabile, disponibile per Windows, Mac e Linux include aggiornamenti tesi ad innalzare i livelli di privacy e sicurezza, riuscendo ad esempio ad eliminare anche i cookie legati alla tecnologia Flash.

Si registra inoltre l’introduzione di funzionalità  dedicate all’individuazione e al blocco di eventuali malware durante la fase di scaricamento di file e documenti, soprattutto per quanto concerne gli eseguibili.

La sezione di sincronizzazione è stata riorganizzata in unica scheda ed è possibile attivare una “passphrase di crittografia” per rendere ancora più sicuro e affidabile l’allineamento di applicazioni, estensioni, temi, preferiti, preferenze e password.

Il supporto dell’accelerazione hardware grafica per quanto concerne i CSS 3D consente di migliorare le prestazioni di rendering con i sistemi di ultima generazione e l’azienda di Mountain View ha inoltre ritenuto opportuno cercare di aderire nel miglior modo possibile ai dettami dell’HTML5.

[youtube qUAWf3eyeIE]