Tratto dallo speciale:

INPS: allarme false PEC

di Redazione PMI.it

scritto il

Attenzione alle false email che segnalano presunte irregolarità nel versamento di contributi INPS: ecco come riconoscerle.

L’INPS mette in guardia i cittadini segnalando nuovi tentativi fraudolenti attraverso l’invio di false email attribuite erroneamente all’Istituto. Sono state numerose, infatti, le segnalazioni di email inviate attraverso diversi indirizzi PEC di fatto non appartenenti all’Istituto, comunicazioni che avvisano riguardo a presunte irregolarità nel versamento di contributi.

=> Servizi INPS online per aziende e consulenti

Il contenuto delle email, alla fine, invita il destinatario a cliccare su un link per accedere al dettaglio delle irregolarità che tuttavia non conduce ad alcun indirizzo ufficiale dell’INPS. È possibile che il link rimandi a un sito dal quale verrebbe scaricato un malware, pertanto è fortemente consigliato di non cliccarci sopra.

Il contenuto delle false emali si presenta in questo modo:

 

È sempre l’INPS, infine, a ricordare che gli elenchi degli indirizzi PEC utilizzati dalle strutture INPS sono disponibili sul portale ufficiale e possono essere verificati in qualsiasi momento.