Tratto dallo speciale:

Aumento pensione medici: domande entro fine mese

di Redazione PMI.it

scritto il

Richiesta entro fine mese di un'incremento d'aliquota ai fini della pensione dei medici di medicina generale: la comunicazione dell'previdenziale ENPAM.

Resta aperta fino alla fine di gennaio la finestra per inoltrare la richiesta di aumento della futura pensione da parte dei medici di medicina generale, i quali possono segnalare la richiesta di incremento dell’aliquota modulare alle rispettive ASL.

=> Medici pubblici: migliaia i posti vacanti

A ricordarlo è l’ENPAM, Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza Medici, che con una nota sottolinea come i camici bianchi possano effettuare entro il 31 gennaio il versamento volontario di una quota contributiva aggiuntiva a proprio carico, compresa tra l’uno e il 5 per cento, finalizzata al calcolo di una quota di pensione ulteriore.

Questa opportunità riguarda, nello specifico, i medici appartenenti alle categorie professionali dell’assistenza primaria, della continuità assistenziale, dell’emergenza sanitaria territoriale, nonché i pediatri di libera scelta e gli specialisti esterni.

Come ricorda l’ENPAM, inoltre, i medici che non possono beneficiare di questa possibilità possono optare per alcune strade alternative al fine di aumentare l’assegno di pensione ENPAM:

  • riscatto dei periodi che non sono coperti da contribuzione;
  • allineamento (o riscatto di allineamento) per allineare i contributi già pagati a una contribuzione più alta versata nei periodi in cui si è lavorato di più;
  • creazione di una pensione complementare aderendo a FondoSanità.