Tratto dallo speciale:

Manovra Finanziaria: obbligo contributi INPS per malattia

di Redazione PMI.it

scritto il

Manovra Finanziaria: obbligo per i datori di lavoro di versare i contributi INPS per malattia dei dipendenti.

Tra le novità introdotte dall’ultima Manovra Finanziaria c’è al il versamento obbligatorio dei contributi INPS da parte dei datori di lavoro in caso di indennità di malattia erogata ai dipendenti a carico dell’azienda. La norma della Manovra Finanziaria (DL n. 98/2011) si riferisce sia all’integrazione sia al pagamento totale.

Ulteriori chiarimenti sulle modifiche introdotte dalla Manovra Finanziaria in materia fiscale e previdenziale sono stati forniti dall’INPS con il messaggio n. 14490.

La contribuzione per la malattia è obbligatoria dal 1° maggio 2011 per i datori di lavoro, anche se è l’azienda a corrispondere direttamente il trattamento economico di indennità al posto dell’INPS per previsione normativa o del contratto collettivo.

In caso di malattia del lavoratore, l’INPS versa a proprio carico un’indennità giornaliera al datore di lavoro, il quale a sua volta la versa al dipendente. I primi tre giorni di assenza di malattia, secondo quanto previsto dai contratti collettivi, sono a carico dei datori di lavoro. L’Ente riconosce l’indennizzo a partire dal quarto giorno di sospensione del rapporto di lavoro fino ad un massimo di 180 giorni.

Fino al 20° giorno viene erogata un’indennità di malattia pari al 50% della retribuzione media giornaliera spettante al lavoratore, poi si passa al 66,66%. I contratti collettivi prevedono che la percentuale rimanente vada a carico del datore di lavoro ed è su questa parte che agisce l’art. 18 della Manovra Finanziaria 2011, che ha aggiunto il comma 1-bis all’art. 20 del Decreto Legge n. 112/2008.

Quella della Manovra Finanziaria 2011, dunque, è una interpretazione diametralmente opposta a quella contenuta nella Finanziaria 2009, quando non veniva imposto di versare comunque i contributi su quanto corrisposto al lavoratore, che incide pesantemente sulle imprese e sulla contrattazione collettiva.

__________________________

ARTICOLI CORRELATI

I Video di PMI