Tratto dallo speciale:

Appalti pubblici: Linee Guida MIMS per i prezzari regionali

di Alessandra Gualtieri

scritto il

Edilizia: registrato dalla Corte dei Conti il decreto MIMS con le Linee guida per l'aggiornamento dei prezziari regionali per il caro prezzi sul mercato.

In via di pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale il decreto del Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili con le nuove Linee guida per l’aggiornamento dei prezzari regionali relativi ai materiali da costruzione, in attuazione della misura prevista dal Decreto Sostegni (DL 4/2022) per evitare il blocco dei cantieri per le opere pubbliche dovuto dell’aumento dei prezzi.

Per garantire l’omogeneità dei listini, utilizzati  per le compensazione nei lavori già aggiudicati e per le future gare, il decreto MMIS riporta le indicazioni tecniche, la metodologia, le tempistiche di aggiornamento e agli aspetti organizzativi per la costituzione della Rete dei Prezzari regionali delle opere pubbliche.

L’aggiornamento dei prezzari regionali sui materiali da costruzione è dunque legato alla definizione alle gare d’appalto, per le quali si sta applicando al momento un criterio di compensazione automatica del 20%.

Il provvedimento (contenente le Linee guida) è già stato registrato dalla Corte dei Conti ed è in fase di pubblicazione in GU con successiva entrata in vigore.