TASI Venezia: scadenza e servizi

di Teresa Barone

scritto il

Le iniziative promosse dal Comune di TASI a favore dei contribuenti chiamati a versare la TASI entro il 21 luglio.

La scadenza per la prima rata della TASI nel Comune di Venezia è fissata per il 21 luglio, data valida anche per chi effettuerà il pagamento in un’unica soluzione.

=> Vai allo speciale TASI

L’amministrazione ha attivato una serie di servizi per i contribuenti, promuovendo anche una campagna informativa che raccoglie tutte le indicazioni per il versamento dell’imposta.

Calcolo TASI online

Il portale del Comune di Venezia mette a disposizione una sezione dedicata al calcolo online della TASI e dell’IMU (la scadenza della prima rata è stata lo scorso 16 giugno). La base imponibile per la TASI è la medesima relativa all’IMU, mentre per gli inquilini in affittàò è previsto il pagamento del 10% della tassa.

Ufficio informazioni

Per i cittadini è anche possibile recarsi presso gli uffici comunali per chiedere delucidazioni in merito alle imposte locali di  Campo Manin e di via Trentin a Mestre, aperti il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 9.30 alle 12.30.

=> TASI-IMU, calcolatore e stampa F24 online: le istruzioni

Opuscolo informativo

L’opuscolo informativo diffuso dal Comune contiene l’elenco delle aliquote e delle detrazioni, pari a 140 euro nel caso in cui la rendita catastale sia minore o uguale a 400 euro, a 120 euro in caso di rendita catastale compresa tra 400 e 800 euro, a 80 euro per le rendite che superano gli 800 euro entro i 1000 euro. Per ogni figlio con età non superiore a 28 anni sono inoltre previste detrazioni maggiorate del 50%.

=> Leggi tutte le news per le PMI del Veneto

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali