Tratto dallo speciale:

Bonus rimozione amianto: detrazione sempre al 50%

di Teresa Barone

4 Marzo 2024 09:27

Per interventi mirati alla rimozione dell’amianto eseguiti su parti comuni o immobili singoli è possibile ottenere la detrazione fiscale del 50%.

Gli interventi mirati alla rimozione dell’amianto eseguiti su parti comuni di edifici residenziali o sugli immobili singoli fruiscono della detrazione fiscale delle spese, pari al 50%.

Il bonus per le operazioni di bonifica dall’amianto, come spiegato dall’Agenzia delle Entrate, prevede agevolazioni a prescindere dalla categoria edilizia e indipendentemente dalla realizzazione di un intervento di recupero del patrimonio edilizio.

A titolo di esempio, il Fisco sottolinea come sia possibile ottenere la detrazione delle spese sostenute al 50% anche solo per i costi di trasporto dell’amianto in discarica operato da parte di aziende specializzate.

L’Agenzia delle Entrate fa riferimento al TUIR all’Articolo 16-bis, comma 1, lettera L.