Maestri artigiani: formazione a Bolzano

di Teresa Barone

scritto il

Nasce la prima Associazione provinciale dei Maestri artigiani a Bolzano per valorizzare le antiche professioni.

Nasce a Bolzano la prima Associazione provinciale dei Maestri, promossa da Apa-Confartigianato per promuovere la formazione degli artigiani locali e valorizzare l’eccellenza delle antiche professioni, dalla gastronomia all’agricoltura passando anche per il commercio. Gli obiettivi della nuova associazione riguardano proprio la formazione e l’accesso alla professione di artigiano, come spiega il presidente di Apa-Confartigianato Bolzano, Gert Lanz.

Obiettivi

«I Maestri sono esperti di settore che si caratterizzano per un’elevata formazione nella propria professione, che svolgono eccellenti prestazioni e che conoscono nel dettaglio il proprio lavoro. Obiettivo della nuova piattaforma multisettoriale dei Maestri sarà quello di valorizzare il titolo di maestro/a professionale, quello di creare dei criteri d’ingresso per determinate professioni, quello di ottenere per il titolo di maestro/a professionale un riconoscimento alla pari con altre formazioni professionali per lo svolgimento di determinati funzioni e quello di perfezionare ulteriormente la qualità nella formazione dei Maestri.»

Formazione e iscrizione

Sono settantacinque le professioni dell’artigianato coinvolte nell’iniziativa, che prevede l’iscrizione all’associazione solo dopo aver preso parte a specifichi corsi di formazione per Maestri professionali e previo versamento di una quota associativa pari a 50 euro annui, necessari per coprire le spese di gestione. (=> Leggi tutte le news per le PMI del Trentino Alto Adige)