Progetto Giove: formazione per start-up

di Noemi Ricci

scritto il

Si inseriscono nell'ambito del progetto Giove, le giornate formative (17, 18 e 23 giugno) per start-up, epr capire come ottimizzare strategie, risorse ed organizzazione

Si terranno presso la Sala delle Sette Arti della Camera di Commercio di Lucca i tre appuntamenti pensati per sostenere le giovani imprese nel periodo di start up (primi tre/cinque anni di vita) all’interno del “Progetto Giove”, offrendo loro formazione specifica ed assistenza personalizzata.

Il 17,18 e 23 giugno si terrà il corso di formazione dal titolo I collaboratori e le imprese in start up: come sceglierli e come gestirli.

Spesso infatti le aziende, specie se di giovane formazione e di piccole dimensioni, tendono a tralasciare gli aspetti relativi alle strategie, alle risorse umane e all’organizzazione, che invece rappresentano i cardini di ogni progetto imprenditoriale.

L’iniziativa si prefigge dunque l’obiettivo di fornire alle imprese e ai professionisti le conoscenze necessarie per effettuare, dopo aver individuato iniziative e progetti da realizzare, un’analisi delle risorse umane e competenze interne e quindi poter individuare il proprio fabbisogno in materia, elaborare una proposta di collaborazione, strutturare e sviluppare un network di alleanze tattiche o strategiche.

Le tre giornate, a cui è possibile iscriversi on-line sono rivolte in maniera prioritaria a chi ha avviato un’attività d’impresa o di lavoro autonomo negli ultimi tre-cinque anni, chi ha partecipato ad altri corsi del Progetto Giove, giovani manager di imprese consolidate.