Pensioni: modello RED entro febbraio

di Noemi Ricci

scritto il

Scadenza 28 febbraio 2017 per l'invio telematico del modello RED (campagna 2016): pensionati obbligati alla dichiarazione reddituale e istruzioni di trasmissione.

Tempo fino al 28 febbraio 2016 per effettuare l’invio telematico delle dichiarazioni reddituali RED (campagna RED 2016 – redditi relativi all’anno 2015): a comunicarlo era stato l’INPS in occasione della sospensione dei servizi di trasmissione tra il 12 ottobre ed il 10 novembre 2016 per aggiornamento delle procedure. Si tratta, lo ricordiamo, del modello INPS che deve essere compilato e comunicato all’Ente pensionistico di appartenenza da parte di quei pensionati che percepiscono prestazioni previdenziali e assistenziali integrative collegate a reddito soggetto a parziale cumulo. Una dichiarazione annuale obbligatoria in base alla quale l’INPS provvede a ricalcolare la pensione e a comunicare il nuovo importo ottenuto all’interessato.

=> RED 2017: modello e istruzioni

Obbligo Modello RED

Sono obbligati a presentate il modello RED i titolari di prestazioni collegate al reddito (pensioni estere, complementari, redditi agrari e redditi da lavoro autonomo), non tenuti a presentare la dichiarazione dei redditi (tramite modello 730 o modello UNICO), salvo alcune eccezioni. Diversamente, sono esclusi dall’obbligo di invio all’INPS del modello RED i pensionati:

  • che hanno già presentato dichiarazione dei redditi all’Agenzia delle Entrate, relativamente ai propri redditi e a quelli dei propri familiari, che rilevano sulle prestazioni collegate al reddito in godimento;
  • che non possiedono altri redditi oltre a quello da pensione;
  • la cui situazione reddituale è rimasta invariata rispetto a quella dichiarata l’anno precedente.

=> Requisiti pensione, nuovo RED semplificato

Invio Modello RED

Il modello RED può essere trasmesso:

  • chiamando il Contact Center;
  • recandosi presso le sedi INPS;
  • tramite CAF e altri soggetti abilitati.
  • online con PIN INPS dispositivo (“Accedi ai servizi > Servizi per il cittadino > Dichiarazione reddituale”).