Rientro cig e sgravio contributi

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Giorgio chiede

Per gli operai che hanno usufruito della cig e sono rientrati al lavoro, i contributi come devono essere pagati usufruendo dello sgravio: a partire dal giorno di rientro? Per quanti mesi?

Barbara Weisz risponde

Lo sconto contributivo previsto dal Decreto Agosto riguarda il datore di lavoro che, dopo aver messo i dipendenti in cig nei mesi scorsi, non utilizza le ulteriori 18 settimane di cassa integrazione messe ora a disposizione.

Lo sgravio si può applicare per un periodo massimo di quattro mesi, fruibili entro il 31 dicembre 2020, pari al doppio delle ore di integrazione salariale fruite in maggio e giugno 2020.

Si tratta quindi di un’agevolazione contributiva che riguarda esclusivamente il datore di lavoro, che può liberamente decidere se applicarla o meno e, se lo fa, non  versa una quota dei contributi all’INPS nella misura sopra indicata (per il doppio delle ore di cig fruite a maggio e giugno dai suoi dipendenti).

E quindi, paga meno il costo del lavoro.