Tratto dallo speciale:

Fotovoltaico al SolarExpo: accumulo di energia con Power-One

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Al SolarExpo 2013 sono di scena le novità in ambito Rinnovabili: da Power-One i nuovi inverter e la soluzione di accumulo di energia fotovoltaica.

Conto alla rovescia per il SolarExpo 2013, l’evento dedicato all’Energia Solare ormai punto di riferimento in Italia e tra le prime tre esposizioni più importanti al mondo sul tema del Fotovoltaico (Fiera Milano, Rho, 8-10 maggio).

=>Scopri le ultime soluzioni per il Fotovoltaico

Il salone si terrà quest’anno nell’abito del nuovo appuntamento internazionale dedicato all’innovazione tecnologica per un’economia sostenibile, The Innovation Cloud (leggi di più).

Al SolarExpo, il focus sarà su sfide del mercato e sui nuovi prodotti per l’industria energetica, in particolare per le Rinnovabili.

In particolare, riflettori puntati sulle soluzioni in grado di garantire un significativo risparmio sui costi energetici.

Tra le offerte mirate, segnaliamo quella della  toscana Power-One specializzata nella produzione di energia rinnovabile e conversione energetica.

Al SolarExpo presenterà la nuova serie di inverter fotovoltaici AURORA TRIO 5.8, 7.5, e 8.5 kW e la soluzione di accumulo di energia fotovoltaica per le abitazioni REACT.

«Soluzioni di questo genere avranno un ruolo importante nell’estendere l’adozione dei sistemi di energia rinnovabile nel mondo», ha dichiarato Dott. Alex Levran, Presidente della divisione Renewable Energy Solutions di Power-One.

AURORA TRIO

Quelli della serie AURORA TRIO sono inverter di stringa trifase, adatti alle applicazioni residenziali, per impianti di piccole dimensioni, caratterizzati da elevati valori di efficienza: fino al 98% con un ampio range di tensione di ingresso e raffreddamento a convezione naturale.

REACT

Il sistema di accumulo di energia REACT sarà disponibile dal primo trimestre del 2014 e offrirà agli utenti la capacità di incrementare l’autonomia di consumo e di ridurre le spese energetiche. La soluzione consiste in un inverter monofase 4.6 kW Power-One e una batteria agli ioni di litio, di capacità utilizzabile pari a 2 kWh.

=>Scopri gli incentivi per il Fotovoltaico