DiResCo: al via sistema per bonus reimpiego in azienda

di Noemi Ricci

scritto il

L'INPS ha reso disponibile "DiResCo", nuovo servizio che semplifica la procedura di autocertificazione delle aziende per richiedere i bonus per il reimpiego di lavoratori che percepiscono ammortizzatori sociali in deroga

Per trasmettere all’INPS le autocertificazioni online, necessarie per ottenere il bonus per il reimpiego di lavoratori che percepiscono ammortizzatori sociali in deroga, è ora disponibile un nuovo sistema per le dichiarazioni di responsabilità: con il messaggio INPS 1715/2010 si ufficializza l’utilizzo di “DiResCo“, “Dichiarazioni di Responsabilità del Contribuente”.

Come previsto dalla legge 33/09, la richiesta del bonus deve essere trasmessa esclusivamente per via telematica entro il mese successivo a quello dell’assunzione o entro il 28 febbraio 2010.

Per la procedura ecco i dati necessari: matricola aziendale, (su cui verranno effettuati i controlli) e dati del lavoratore assunto (con cui riempire il modello già parzialmente compilato).

È inoltre possibile scegliere tra le dichiarazioni di responsabilità già predefinite, semplicemente barrando la soluzione prescelta.

A questo punto i datori di lavoro non devono inviare nessun’altra domanda e sarà l’INPS a comunicare l’ammissione all’incentivo e in caso di diniego ne spiegherà i motivi.

Con questa nuova procedura telematica le aziende potranno richiedere e ottenere il bonus più in fretta, grazie alla semplificazione dei processi, veicolati ora su un’unica piattaforma per tutte le dichiarazioni di responsabilità previste dalla normativa per i datori di lavoro.

I Video di PMI

Calcolo ISEE: simulatore INPS online