Pmi Roma, esteso bando occupazione: 5 mln di finanziamenti per le assunzioni

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Le imprese romane che intendono assumere a tempo indeterminato disporranno della proroga sul bando a sostegno dell'occupazione. Previsti 5 milioni di euro per rispondere alle numerose richieste

Rinnovato il bando per il sostegno all’occupazione della Camera di Commercio, con un rifinanziamento di 5 milioni di euro. Le Pmi di Roma e provincia possono presentare domanda fino al 15 gennaio 2010: obiettivo, trasformare i contratti precari (determinato e a progetto) in assunzioni a tempo indeterminato.

Le risorse umane sono infatti un asset strategico: la stabilizzazione della forza lavoro si può dunque trasformare in vantaggio competitivo.

Lo hanno capito le oltre mille aziende di Roma e provincia che hanno già presentato richiesta di accesso al primo bando per il sostegno dell’occupazione.

Attingendo alle risorse stanziate (3,5 milioni di euro), circa 600 aziende sono già riuscite a ottenere i fondi necessari per assumere le proprie risorse a tempo indeterminato.

Le aziende rimaste fuori per esaurimento fondi potranno ora partecipare al nuovo bando: l’iniziativa si inserisce nel contesto di “Cresciamo Insieme”: promuovere l’operato delle Pmi con meno di 50 dipendenti, erogare contributi a fondo perduto per l’assunzione a tempo indeterminato pari a 5mila euro per dipendente inserito e con un massimo di 25mila euro.

I Video di PMI

Regione Abruzzo: contributi per tirocini e assunzioni