Innovazione: finanziamenti alle imprese in Piemonte

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi alle imprese piemontesi aggregate nei Poli di Innovazione: dalla Regione contributi fino a 120 mila euro per l’acquisizione di servizi qualificati.

La Regione Piemonte sostiene l’acquisizione di servizi qualificati da parte delle imprese locali aggregate ai Poli di Innovazione, al fine di favorire i progetti di ricerca e sviluppo.

Bando PMI aggregate ai Poli Innovativi

Il bando è destinato alle PMI del territorio che agevolano l’acquisizione di servizi di gestione della proprietà intellettuale, di technology intelligence, di supporto all’utilizzo del design, di supporto per le nuove imprese innovatrici, di mobilità del personale.

Le PMI possono richiedere i finanziamenti per le attività avviate successivamente all’invio telematico della domanda: le agevolazioni destinate alle imprese unite ai Poli di Innovazione consistono in contributi a fondo perduto da un minimo del 50% a un massimo del 75%, in ogni caso per importi che non superino i 120 mila euro.

La domanda di finanziamento deve essere trasmessa a partire dal 4 giugno 2012 e fino al decorrere dei primi dieci giorni di ogni mese.

Il bando è pubblicato sul sito di FinPiemonte

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali