Bandi formazione e lavoro

di Teresa Barone

scritto il

Bando per favorire l’ingresso nel mercato del lavoro da parte di soggetti svantaggiati.

Al fine di aumentare la partecipazione al mercato del lavoro da parte dei soggetti che si trovano in situazione di svantaggio o difficoltà, la Regione Emilia Romagna stanza nuove risorse mirate a incrementare l’occupabilità e incentivare la formazione anche attraverso tirocini.

=> Occupazione disabili in Emilia Romagna

Destinatari

Sono previste tre azioni dirette a:

  • persone svantaggiate ospitate in comunità pedagogico/terapeutiche;
  • persone svantaggiate in carico a strutture riabilitative;
  • persone vittime di tratta e/o di violenza, anche di genere, che siano in carico ai servizi competenti.

=> Leggi tutte dall’Emilia Romagna

Interventi

Saranno promossi interventi di orientamento al lavoro, iniziative di formazione e tirocini per favorire l’inserimento lavorativo. Le proposte possono essere presentate dagli organismi accreditati per l’ambito “Formazione superiore” o per l’ambito “Formazione continua e permanente” e per l’ambito aggiuntivo “Utenze Speciali”, così come soggetti accreditati per la realizzazione di servizi per il lavoro.

Domande

Le domande possono essere inviate entro il 6 dicembre 2017, come indicato sul sito della Regione.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali