Innovazione imprese: bando a Reggio Emilia

di Teresa Barone

scritto il

Contributi fino a 15mila euro per favorire l’innovazione delle imprese concessi dalla Camera di Commercio di Reggio Emilia.

Si è aperto il 7 marzo il nuovo bando promosso dalla Camera di Commercio di Reggio Emilia per sostenere l’innovazione delle imprese locali: grazie a una dotazione finanziaria pari a 1,5 milioni di euro, saranno concessi finanziamenti per favorire l’acquisto di macchinari, apparecchiature e software innovativi.

=> Sviluppo start-up innovative: bando InnovAzione

«Negli ultimi due anni – afferma Stefano Landi, presidente della CdC – abbiamo sostanzialmente quadruplicato le risorse investite su questi capitolo, e nonostante la drastica riduzione delle entrate camerali, legate alla riforma nazionale di un anno e mezzo fa, abbiamo mantenuto sostanzialmente stabili i contributi per l’innovazione, perché crediamo che i segnali di ripresa dell’economia locale possano irrobustirsi proprio grazie a nuovi e costanti investimenti su questo fronte. Il nostro obiettivo è quello di stimolare e anche di agevolare le azioni delle imprese, perché la ripresa degli ordini interni, affiancata da un buon andamento delle esportazioni, va immediatamente colta come occasione fondamentale per superare definitivamente le secche di una crisi molto lunga, grazie ad un aumento della competitività che si lega proprio alla capacità di innovazione.»

Contributi

Il bando prevede la concessione di contributi a fondo perduto alle imprese per coprire fino al 40% della spesa sostenuta, fino a un importo massimo pari a 15mila euro. Sono previsti contributi maggiorati per le imprese femminili e/o giovanili.

Domande

Le domande per accedere al bando possono essere inviate fino all’8 aprile 2016 in modalità telematica, seguendo le indicazioni riportate sul sito della Camera di Commercio di Reggio Emilia.

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna