Sostegno alle imprese culturali e creative in Lazio

di Teresa Barone

scritto il

Contributi alle imprese culturali laziali per lo sviluppo e l’avvio di nuove attività.

La Regione Lazio promuove un nuovo bando per sostenere sia la nascita sia lo sviluppo di imprese attive in ambito culturale (audiovisivo, beni culturali, design, architettura e musica). Possono partecipare le micro e PMI avviate entro 60 giorni dalla comunicazione di ammissibilità, attraverso l’iscrizione al Registro Imprese di una delle Camere di Commercio del Lazio come “imprese ad alto contenuto creativo e innovativo”.

=> Roma: immobili per imprese giovanili e cultura

Bando

Il bando prevede svariati ambiti di attività, precisamente:

«arti e beni culturali (arte, restauro, artigianato artistico, tecnologie applicate ai beni culturali, fotografia), architettura e design (architettura, design, disegno industriale  – prototipazione e produzione in piccola scala di oggetti ingegneristici e artigianali-, design della moda, spettacolo dal vivo e musica, audiovisivo, editoria.»

Contributi

Sono concessi contributi pari all’80% dell’investimento sostenuto nei primi due anni di attività dell’impresa, fino a un tetto massimo pari a 30 mila euro.

Domande

Le domande di contributo devono essere inviate dal 16 febbraio al 31 marzo 2016. Il bando è pubblicato sul sito di LazioInnova.

=> Leggi tutte le news per le PMI del Lazio