Voucher Equity Crowdfunding per MPMI

di Redazione PMI.it

scritto il

Le MPMI hanno tempo fino al 15 ottobre per chiedere i voucher e sostenere nuove campagne di equity crowdfunding.

È stato prorogato il termine per aderire al bando promosso dalla Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi che concede contributi alle MPMI per ricorrere a campagne di equity crowdfunding.

=> Crowdfunding in crescita per le PMI

Voucher alle MPMI

Grazie a un plafond di risorse pari a 100mila euro, la Camera di Commercio sostiene le micro, piccole e medie imprese locali nell’accesso al mercato dei capitali. Utilizzando piattaforme Internet autorizzate, le MPMI possono avviare campagne di equity crowdfunding per la raccolta di capitali di rischio.

Sono ammissibili le spese sostenute per la redazione di un business plan o di altra documentazione da utilizzare per la realizzazione della campagna, le spese legali per l’adeguamento dello statuto o per la delibera dell’aumento di capitale, la redazione del Documento Informativo, le revisioni di bilancio, le spese di comunicazione e promozione e i costi della realizzazione di pitch o di video di presentazione.

I contributi erogati sotto forma di voucher saranno volti a coprire il 50% dei costi ammissibili, fino a un massimo di 5mila euro.

Scadenza

Le imprese possono inviare le richieste di contributo entro il 15 ottobre.