Imprese agroalimentari: premi e consulenze ad hoc

di Redazione PMI.it

scritto il

Premi in denaro e consulenze specialistiche alle piccole imprese agroalimentari: al via le adesioni al bando promosso dagli Ambasciatori del Gusto.

Sono aperte le iscrizioni al bando Premiare l’Eccellenza promosso dall’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto, iniziativa volta a sostenere le piccole imprese della filiera agroalimentare specializzata in produzioni di alta tipicità e valorizzare le eccellenze dell’enogastronomia italiana.

Il premio consiste sia nell’erogazione di un contributo pari a 10mila euro, frutto del prestigioso Premio Orio Vergani conferito dall’Accademia Italiana della Cucina agli Ambasciatori del Gusto, oltre alla concessione di una consulenza specialistica al progetto vincitore. Ai partecipanti, infatti, sarà chiesto di esporre un progetto potenzialmente vincente per soddisfare le esigenze del comparto.

Il bando nasce dall’esigenza di creare un ponte fra le necessità delle microimprese produttrici di beni e di servizi, con quelle dei protagonisti della ristorazione italiana d’eccellenza. – ha affermato Cristina Bowerman, Presidente dell’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto – Ci rivolgiamo a tutti i piccoli produttori italiani, che possono avere difficoltà nello sviluppare canali di distribuzione, o nella promozione e che abbiano la necessità di costruire modelli produttivi e distributivi in grado di soddisfare il mercato in termini adeguati. Non solo, il bando è rivolto anche a piccole società di servizi che sviluppino modelli o progetti destinati a soddisfare le esigenze dei piccoli produttori di qualità e dei ristoratori. La nostra missione è divulgare il valore della cucina di qualità attraverso nuovi modi di qualificare le eccellenze del nostro territorio e questo bando è sicuramente uno strumento concreto per far emergere le idee dei piccoli produttori e trasformarle in progetti realizzabili.

Le domande possono essere inviate fino al 16 novembre seguendo le istruzioni sul sito web dedicato.