Microsoft: push email per le piccole aziende

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Microsoft offre anche alle piccole aziende, attraverso il suo software server, una soluzione semplice ed efficace per gestire il push email verso i telefoni Windows Mobile

Microsoft porta il servizio push email anche all’interno delle piccole aziende attraverso le nuove versioni del suo software server. Anche le piccole realtà lavorative avranno così l’opportunità di utilizzare lo stesso servizio offerto alle grandi aziende.

I nuovi prodotti lato server, ovvero Windows Small Business Server 2008 e Windows Essential Business Server 2008, includono infatti al loro interno Exchange 2007 SP2, l’ultima versione del software dedicato alla posta elettronica di Microsoft.

L’uso combinato dell’ultima versione di Exchange con Windows Mobile 6.1, permette infatti di utilizzare in modo semplice ed efficace il servizio push email verso apparecchi telefonici dotati di Windows Mobile.

Diviene così possibile ricevere email nel formato HTML, includere in esse foto e documenti Office (inclusi i fogli di calcolo Excel) e sincronizzare in automatico contatti e calendari; si tratta in sostanza delle stesse opportunità sinora relegate all’utilizzo di Exchange in ambito enterprise.

I sistemi vengono venduti con le funzioni push email attivate di default, in modo da rendere più facile il loro utilizzo nell’ambito delle piccole realtà lavorative, mentre a livello enterprise, il compito di attivare tale funzionalità verrà lasciato al reparto IT, al fine di assicurare una configurazione ottimale.