Il prezzo dello Spam: Google calcola ROI e TCO

di Antonio Piazzolla

scritto il

Una dei più recenti strumenti online lanciati da Google e pensati per le aziende, è il ROI Calculator.
La sua applicazione è curiosa: il calcolo delle perdite causate dallo Spam.
E’ in questo senso che in Rete si è cominciato a parlare di Spam calculator, che permette di ottenere una stima in termini economici di quanto la posta elettronica indesiderata sia in grado di influire sul bilancio della propria azienda.

Impostando una serie di parametri – quali il numero degli impiegati, il numero dei giorni lavorativi annui per singolo lavoratore, la retribuzione media, i volumi di spam ricevuto giornalmente e i secondi sprecati per aprire ogni singolo messaggio – lo strumento stima l’indice di perdita della propria azienda in termini di produttività .

Che le email spazzatura ostacolino il business è noto. Calcolarne il preciso impatto sul proprio business è un servizio interessante per pianificare eventuali misure che arginino il problema, motivando l’investimento con numeri certi.

Secondo un’indagine 2007 di Nucles Research, lo Spam costa mediamente 721 dollari l’anno e circa 18 ore lavorative per singolo dipendente. Ogni azienda, però, può subire effetti variabili in base all’utilizzo del Web o alle soluzioni di fltering già  implementate.

Per aiutare le Pmi a orientarsi in questo senso, Google ha quindi lanciato questa semplice applicazione che, molto probabilmente, ha il duplice scopo di fungere innanzitutto da sistema di sensibilizzazione per gli utenti professionali nei confronti di tali problematiche (non solo una perdita di tempo ma un ostacolo al business) e in secondo luogo di semplificare la scelta di soluzioni in linea con le proprie reali esigenze.

Non ultimo, inutile negarlo, confermare la validità  del proprio strumento di filtraggio spam, Google Message Security soluzione online per smistare la posta elettronica e bloccare quella indesiderata, attraverso la tecnologia Postini.

Utile in questo contesto anche l’applicazione online per calcolare il TCO (Total Cost of Ownership), pr comparare costi e ROI di una soluzione in locale e di una online come Google Message Security.