Commissione Europea

Tutti gli articoli

Manovra: la UE chiede chiarimenti

Lettera UE chiede entro il 23 ottobre chiarimenti al Governo italiano sulla deviazione rispetto alle regole europee sul debito, ma non si temono procedure d’infrazione.

La commissione Ue promuove l’Italia

La procedura per debito non è più giustificata, decisivi il ddl di assestamento e il salva conti per un totale di 7,6 miliardi di euro: soddisfazione del Governo.