Bilancio d’Esercizio

Pareggio di bilancio

Manovra correttiva in arrivo per il pareggio di bilancio

Entro il 2015 l’Italia dovrà programmare nuove manovre correttive per garantire il pareggio di bilancio, indipendentemente dalle prossime scelte sull’IMU: Monti difende l’Italia dal rischio di contagio ma invoca strategie sostenibili.

Partite IVA

Partite IVA: promosso il Regime dei Minimi

Un terzo delle Partite IVA aperte nel 2012 in Italia riguarda autonomi e professionisti in Regime dei Minimi: agevolazioni, tasse ridotte e costi contenuti del regime agevolato convincono i giovani, che nel 2013 possono optare anche per le Srl a un euro.

Partite IVA

Osservatorio Partite IVA: aperture in crescita

L’identikit delle Partite IVA in Italia secondo i dati dell’Osservatorio 2012: le nuove Srl semplificate trainano le nuove aperture di Partita IVA tra i giovani e gli aspiranti imprenditori.

Scadenze

Scadenze fiscali per Partite IVA e PMI

Tutti gli adempimenti burocratici e fiscali per Partite IVA e imprese italiane a Gennaio e Febbraio 2013: l’analisi della CGIA di Mestre su oneri e costi della burocrazia a carico delle piccole e medie aziende e dei professionisti.

iva europa vies

Partita IVA nella UE e archivio VIES: la normativa

Nuove imprese, professionisti e contribuenti in regime dei minimi titolari di partita IVA: guida alle regole per poter effettuare operazioni commerciali intracomunitarie facendo richiesta di inserimento nell’archivio VIES.

Agenzia delle Entrate: tutti i servizi online

Fisco: le 65 semplificazioni dell’Agenzia delle Entrate

In dettaglio le 65 nuove semplificazioni fiscali dell’Agenzia delle Entrate: più veloci gli atti burocratici per IVA e IRPEF, le procedure per gli Studi di Settore e l’F24 e gli adempimenti su imposte dirette, pratiche auto, immobili e successione.

Partite IVA

Partite IVA: il lavoro autonomo nella crisi italiana

Partite IVA in Italia e utilizzo ad ampio spettro degli autonomi anche in azienda: la Riforma del Lavoro modifica lo scenario penalizzando le assunzioni di collaboratori e aumentando la contribuzione previdenziale.

Detrazioni 36% non accettate con bonifico incompleto

Per poter usufruire delle detrazioni del 36% per le ristrutturazioni nella dichiarazione dei redditi, i contribuenti sappiano che dal 2012 si rischia di vedersi respinta la richiesta al mittente se non si forniscono tutte le indicazioni di merito sul bonifico da portare in detrazione: ad indicare le voci da segnalare, è stata l’Agenzia delle Entrate […]

Mario Monti

Nuova Manovra finanziaria in Italia: Monti vs Ocse

Nessuna manovra correttiva in Italia per perfezionare l’obiettivo di bilancio dei conti pubblici: la risposta del premier Monti ai dati Ocse che ipotizzano la necessità di misure di bilancio supplementari.