Tratto dallo speciale:

IRAP 2015: online i software

di Barbara Weisz

scritto il

L'Agenzia delle Entrate pubblica i nuovi software per compilazione, invio e procedure di controllo del modello IRAP 2015: requisiti tecnici e procedure.

Online sul sito dell‘Agenzia delle Entrate i nuovi software per la compilazione e l’invio telematico del modello IRAP 2015 e per la procedura di controllo: si possono trovare nella sezione dedicata al modello IRAP/2015. Il software di compilazione IRAP 2015 consente di compilare il modello relativo all’imposta regionale sulle attività produttive e di creare il relativo file da inviare telematicamente.

=> Dichiarazioni IRAP 2015: le specifiche tecniche per l’invio

La tecnologia utilizzata consente di attivare le applicazione direttamente dal web, in modo semplice e intuitivo, con la certezza di utilizzare sempre la versione più aggiornata. Per utilizzare il software bisogna utilizzare la Java Virtual Machine versione 1.7, scaricabile sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Sistemi operativi supportati: Windows 7, Windows, e Windows Vista, Linux (Ubuntu, Fedora e Red Hat 9), Mac OS x 10,8 e superiori.

Stessi requisiti per il software di controllo, che consente di evidenziare errori o incongruenze fra i dati contenuti nel modello di dichiarazione IRAP/2015 e i relativi allegati e le indicazioni fornite dalle specifiche tecniche e dalla circolare dei controlli. Le procedure sono diverse per gli utenti abilitati o meno ai servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate. Gli utenti abiliati a Fisconline devono installare l’applicazione FileInternet, gli utenti registrati a Entratel utilizzano l’applicazione Entratel, mentre gli utenti che non sono abilitati ai servizi telematici possono usufruire delle applicazioni direttamente dal web. (Fonte: Agenzia delle Entrate)