Venex, moneta complementare per le PMI venete

di Teresa Barone

scritto il

Debutta il Venex, la nuova moneta virtuale per gli scambi commerciali tra le imprese venete.

Debutta in Veneto il Venex, la moneta virtuale complementare nata sul modello del bitcoin per favorire gli scambi commerciali tra le piccole e medie imprese della regione. L’idea di base, che si deve a un gruppo di ex manager e dirigenti di banca, consiste nell’assegnazione di una somma virtuale a tutte le imprese venete aderenti: gli scambi saranno in seguito effettuati senza utilizzare denaro ma annotando crediti e debiti sulla base dei movimenti delle merci.
Denaro virtuale, quindi, accolto con interesse da numerose realtà imprenditoriali locali. Secondo Giuliano Pegoraro, appartenente al Comitato promotore Venex, tuttavia: «Perché la cosa possa avere successo è necessario un numero di 200 aziende di vari settori, noi contiamo con il coinvolgimento di associazioni di categoria e istituzioni locali di partire con la sperimentazione nel secondo trimestre 2014.» (=> Leggi tutte le news per le PMI del Veneto)