Lavoro: bandi Work Experience in Veneto

di Teresa Barone

scritto il

Al via i bandi Work Experience per favorire l’inserimento nel mondo del lavoro in Veneto.

La Giunta regionale del Veneto dato il via libera per la presentazione dei progetti nell’ambito dei bandi Work Experience, percorsi di formazione, tirocinio e accompagnamento al lavoro svolti in azienda e mirati a favorire l’acquisizione di competenze tecnico-professionali e agevolare il reinserimento lavorativo.

=> Leggi tutte le offerte di lavoro

Work Experience

I percorsi sono strutturati in 460 ore di formazione professionalizzante o specializzazione, ma anche in ore di orientamento e ricerca attiva del lavoro e in sei mesi di tirocinio all’interno delle imprese: possono partecipare disoccupati di breve durata, inoccupati e donne alla ricerca di un lavoro.

«Attraverso questo intervento – dichiara l’assessore al lavoro Elena Donazzan – la Regione del Veneto intende continuare nell’azione di sostegno alla crescita del capitale umano e dei sistemi produttivi favorendo l’impiego o il reimpiego di persone in cerca di lavoro. In particolare, le Work Experience sono rivolte a persone inoccupate e disoccupate, anche di breve durata, beneficiari e non di prestazioni di sostegno al reddito a qualsiasi titolo – ad esempio, Aspi, Mini Aspi, Naspi, Asdi, di età superiore ai 30 anni. Con questo intervento si proseguono le azioni rivolte ai target più in difficoltà – aggiunge – consapevoli che le dinamiche del mercato del lavoro, benché rafforzate da strumenti legislativi, devono essere sostenute da un forte investimento sulla formazione delle persone e sulle loro competenze professionali.»

L’apertura del bando è prevista per il 15 ottobre. Maggiori dettagli sul bando sono pubblicati sul sito della Regione Veneto.

=> Leggi tutte le news per le PMI del Veneto

I Video di PMI

Visite fiscali INPS per malattia dei dipendenti