Quota 100 e lavoro saltuario

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Mery chiede

Ho intenzione di fare domanda di pensione con quota 100 ma possiedo un piccolo bed and breakfast (due stanze che affitto di tanto in tanto): è considerato lavoro o rientra tra i saltuari?

Barbara Weisz risponde

Lei scrive che affitta le due stanze di tanto in tanto, quindi mi pare che non eserciti un’attività imprenditoriale vera e propria, ma una forma di lavoro autonomo saltuario.

Direi che la sua attività di bed and breakfast (B&B) gestita in modo non imprenditoriale possa rientrare fra le attività di lavoro autonomo occasionale compatibili con la pensione quota 100. Deve però essere rispettato il requisito dei 5mila euro annui, cioè l’attività non deve produrre un reddito superiore a questa cifra.

Il suo caso dovrebbe rientrare tra quelli di compatibilità previsti dall’articolo 14 del dl 4/2019, in base al quale:

la pensione quota 100 non è cumulabile, a far data dal primo giorno di decorrenza della pensione e fino alla maturazione dei requisiti per l’accesso alla pensione di vecchiaia, con i redditi da lavoro dipendente o autonomo, ad eccezione di quelli derivanti da lavoro autonomo occasionale, nel limite di 5.000 euro lordi annui.