INAIL: 60 mln per la sicurezza sul lavoro

di Noemi Ricci

scritto il

Online lo sportello virtuale per chiarimenti sul bando INAIL 2010 per la sicurezza sul lavoro nelle imprese: finanziamenti per 60 milioni, domande dal 12 gennaio 2011.

Per incentivare le aziende ad investire nella salute e sicurezza dei propri lavoratori, per il 2010 l’INAIL ha messo in campo un bando da 60 milioni di euro di finanziamenti, ripartiti su base regionale, destinati ad aziende (comprese le piccole e medie imprese) che realizzeranno interventi ad hoc. Dal 10 dicembre 2010 è attivo lo sportello virtuale sul sito INAIL.

Alla sezione Punto Cliente del sito, consente all’impresa di verificare i requisiti necessari per accedere al bando di finanziamento.

Le richieste di partecipazione all’agevolazione potranno essere inviate online a partire dalle ore 14:00 del 12 gennaio 2011: le domande dovranno essere inoltrate mediante procedura informatica, che verrà attivata direttamente sul portale INAIL. La scadenza è fissata al 14 febbraio 2011.

Investire sulla sicurezza delle proprie strutture e dei propri dipendenti oltre a rappresentare un obbligo morale per i datori di lavoro, è anche necessario per essere in regola con la legge. In più nel medio termine si riesce ad ottenere un miglioramento del ciclo produttivo e un notevole risparmio economico derivante dalla riduzione del numero di incidenti sul lavoro e dei conseguenti indennizzi dovuti ai lavoratori vittime di incidenti sul lavoro.

Tutelare i dipendenti è parte integrante di un modello di business che rientra nella cosiddetta “Responsabilità Sociale d’Impresa“, che aiuta ad accrescere la reputazione aziendale nei confronti dell’opinione pubblica.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali