Innovazione PMI: 3 nuovi bandi in Calabria

di Teresa Barone

scritto il

Tre nuovi bandi in Calabria: incentivi alle PMI che investono nell’innovazione, sostento a start-up e spin-off e a favore dei progetti di ricerca e sviluppo in aggregazione con i Poli innovativi.

La Regione Calabria ha pubblicato tre nuovi bandi finalizzati a promuovere l’innovazione delle imprese del territorio: con “Attiva l’Innovazione”,  “Talent Lab – startup e spin off” e “Ricerca industriale e sviluppo sperimentale”, infatti, l’amministrazione regionale stanzia un ricco plafond di risorse per incentivare non solo gli investimenti innovativi delle imprese esistenti ma anche la nascita di nuove start-up innovative e l’avvio di nuovi progetti in collaborazione con i Poli di innovazione locali (=> Leggi tutte le news per le PMI della Calabria).

I bandi

  1. Attiva l’Innovazione” si basa sull’erogazione di fondi, pari a 7,5 mln di euro per incentivare l’acquisizione di servizi per l’innovazione da parte delle PMI esistenti: sono previsti voucher tecnologici per finanziare oltre 150 progetti di innovazione attraverso la concessione di un contributo in conto capitale fino al 75% dei costi ammessi.
  2. Talent Lab” sostiene lo start-up di microimprese innovative e lo spin-off di impresa: il bando prevede servizi di consulenza, formazione e assistenza a favore di 90 progetti di start-up e 30 iniziative di spin-off.
  3. Ricerca industriale e sviluppo sperimentale” mette sul piatto  22.846.107 euro per agevolare lo sviluppo di nuovi progetti da parte delle imprese locali aggregate ai Poli di Innovazione.

Approfondimenti

Sul sito della Regione Calabria è possibile reperire tutte le informazioni relative ai singoli bandi: