Tratto dallo speciale:

Contributi innovazione alle PMI umbre

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi per l’avvio di progetti innovativi alle imprese umbre: al via i bandi TIC Basic e TIC Innovazione.

La Regione Umbria ha concede contributi per favorire l’innovazione alle PMI locali attraverso i bandi ICT, TIC Basic e TIC Innovazione, finalizzati a promuovere nuovi interventi nei settori dell’industria, dell’artigianato, del commercio, del turismo e dei servizi.
Gli incentivi erogati dalla Regione possono essere utilizzati per l’acquisto di hardware, software e altri beni di investimento, per l’acquisizione di consulenze o servizi e per la realizzazione di studi di fattibilità e progettazione.
Per quanto riguarda gli importi erogabili, il bando TIC Basic prevede lo stanziamento di risorse comprese tra i 10mila e 50mila euro, mentre il bando TIC Innovazione si basa sullo stanziamento di fondi compresi tra 40mila e 100mila euro. In entrambi i casi la Regione concede contributi in conto capitale variabile tra il 10 e il 50% delle spese ammesse.

Le imprese possono inviare le richieste per il bando TIC Basic dall’8 gennaio fino all’11 febbraio 2014, per il bando TIC Innovazione dal 15 gennaio fino al 28 febbraio 2014. Maggiori notizie sui contributi sono pubblicate sul sito della Regione Umbria. (=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Umbria)