Finanziamenti alle PMI cooperative piemontesi

di Teresa Barone

scritto il

Presiti agevolati alle imprese cooperative piemontesi per l’aumento di capitale e la promozione di investimenti produttivi.

La Regione Piemonte concede finanziamenti a tasso agevolato a favore delle imprese cooperative locali, prestiti finalizzati all’avvio di investimenti produttivi e all’aumento di capitale sociale. I contributi sono destinati alle imprese cooperative a mutualità prevalente e possono essere erogati nell’ambito di due tipologie di finanziamenti a valere su fondi BEI. Si parla, infatti, di finanziamenti per l’aumento di capitale compreso tra 15mila euro e 700mila euro, e di prestiti per la promozione di investimenti produttivi compresi 50 mila e 700mila euro.
I finanziamenti concessi dalla Regione possono coprire fino al 100% del capitale sociale deliberato o delle spese ammissibili per un arco di tempo pari al massimo a 84 mesi, dei quali 12 di preammortamento. Le rate possono essere rimborsate trimestralmente. Le domande delle imprese possono essere inviate online entro il 14 novembre 2013 e in modalità cartacea entro cinque giorni dall’inoltro telematico. Il bando è pubblicato sul sito della Regione Piemonte. (=> Leggi tutte le news per le PMI del Piemonte)