Edilizia: minibond da Filca Cooperative

di Teresa Barone

scritto il

Filca Cooperative ha emesso un minibond da 9 milioni per finanziare i progetti di investimento nel settore edilizio delle imprese socie.

L’azienda edile lombarda Filca Cooperative ha collocato sul mercato un minibond da 9 milioni di euro, importante segnale di fiducia nei confronti del settore costruzioni reso possibile grazie a quanto previsto dal Decreto Sviluppo 2012.

Minibond

Si tratta di un prestito obbligazionario destinato a finanziare i progetti di investimento delle Cooperative Socie e quotato sul mercato con un tasso fisso pari al 6% e una durata di 6 anni, con rimborso progressivo del capitale a partire dal terzo anno.
Banca Popolare di Milano, ICCREA BancaImpresa, CRA di Cantù BCC, BCC Alta Brianza di Alzate Brianza), Reale Mutua e Italiana Assicurazioni compaiono tra i sottoscrittori, insieme  Società finanziarie e Fondi legati alla AGCI (Associazione Generale Cooperative Italiane) e Zenit SGR. «Quella di Filca Cooperative è la dimostrazione che le PMI possono trovare una valida forma di finanziamento attraverso l’emissione dei MiniBond: siamo sicuri che questo mercato abbia enormi potenzialità e possa rappresentare il punto di riferimento per emittenti con buoni fondamentali e piani di sviluppo ambiziosi.» Questa la dichiarazione del Presidente di ADB Gian Enrico Plevna. (=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia)