Lazio: rifinanziato il Fondo per il Piccolo Credito

di Redazione PMI.it

scritto il

La Regione Lazio amplia il Fondo Rotativo per il Piccolo Credito destinato a sostenere le esigenze di liquidità delle MPMI.

Si arricchisce di nuove risorse il Fondo Rotativo per il Piccolo Credito promosso dalla Regione Lazio, che amplia il plafond per accogliere tutte le domande di finanziamento inoltrate da parte delle MPMI. Grazie allo stanziamento di ulteriori 4,8 milioni di euro, infatti, l’amministrazione regionale sarà in grado di potenziare l’operatività del fondo e accogliere le numerose richieste pervenute da parte delle attività imprenditoriali locali.

Il Fondo Rotativo per il Piccolo Credito ha il fine di fornire risposte rapide alle MPMI con esigenze finanziarie di minore importo, minimizzando costi e tempi e semplificando le procedure d’istruttoria e di erogazione. Le risorse sono destinate alle MPMI, ai consorzi e reti di imprese e ai liberi professionisti. L’agevolazione consiste in un finanziamento di importo non inferiore a 10mila euro e non superiore a 50mila euro.

Grazie all’integrazione di questi nuovi fondi – ha affermato l’assessore regionale allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Università, Ricerca, Start-Up e Innovazione, Paolo Orneli – creiamo le condizioni necessarie per lo scorrimento graduale delle numerosissime domande di agevolazione pervenute alla Regione, dando risposta concreta e tempestiva alle esigenze finanziarie espresse dalle imprese del territorio.

Maggiori informazioni sul sito di Lazio Innova.

I Video di PMI