Roma: chiesta moratoria mutui imprese

di Redazione PMI.it

scritto il

CNA Roma chiede la sospensione delle rate di mutui e finanziamenti e interventi ad hoc.

Attivare al più presto una moratoria nei confronti delle banche per sospendere il rimborso di rate di mutui e finanziamenti per le aziende, favorendo anche interventi ad hoc sul lavoro autonomo e a beneficio dei liberi professionisti.

=> Coronavirus: imprese romane in difficoltà

È quanto chiede la CNA di Roma al termine di un’intensa settimana di consultazioni a livello nazionale con la Regione Lazio e con il Comune di Roma sull’impatto dell’emergenza Coronavirus sulla vita dei cittadini e degli imprenditori.

L’appello rivolto alle istituzioni, come precisa il Presidente Michelangelo Melchionno, riguarda quindi la salvaguardia delle piccole e medie imprese che rappresenta l’asse portante della Capitale. Stando alle testimonianze raccolte presso gli imprenditori locali, infatti, si parla anche di perdite di fatturato del 50%, con picchi fino al 90% nel comparto turistico in un territorio fortemente provato da anni di crisi economica. La situazione attuale rischia di diventare l’elemento decisivo per determinare la chiusura di un’attività economica.

L’allarme Coronavirus ha messo in ginocchio la nostra città e non possiamo assistere impotenti a tutto questo – precisa Stefano Di Niola, Segretario della CNA di Roma -. Roma è l’asse portante del turismo del nostro Paese che rappresenta circa il 5% del PIL nazionale. Se viene a crollare il comparto turistico romano e con questo intendo, non solo alberghi e ristoranti, ma anche l’artigianato artistico e tradizionale, taxi, pullman, trasporti merci e commercio che hanno registrato perdite fino al 90%, ciò avrà gravi ripercussioni, con effetto a cascata su tutto il resto del Paese.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali