Roberto Lodola

Logistica e ICT

Nel quadro di un’economia ormai globalizzata, appare evidente che le infrastrutture di comunicazione abbiano un ruolo assolutamente cruciale. Troppo spesso però questo tema è oggetto di riduttive semplificazioni: in genere infatti i problemi nelle comunicazioni vengono ricondotti in toto a problemi di infrastrutture dei trasporti. Le infrastrutture di comunicazione sono invece basilari, specialmente considerando il […]

Software aziendali: corrette procedure per garantire piena efficienza

Capita ormai, con sempre maggior frequenza, che durante il suo ciclo di vita un software aziendale si trovi a dover essere modificato: ciò può essere dovuto alle nuove esigenze fatte emergere dal team di lavoro che lo utilizza, per adeguamenti normativi che richiedono di soddisfare determinati requisiti o magari per l’aggiornamento di di alcune caratteristiche […]

Dallo sforzo di vendere alla personalizzazione dell’offerta

Agli albori dell'industrializzazione i problemi tecnici e quelli della produzione assorbivano la maggior parte degli sforzi imprenditoriali. Gli aspetti della commercializzazione e della gestione economica erano stati modificati in maniera insensibile rispetto al periodo pre-industriale e gli imprenditori continuavano ad occuparsene personalmente ed in modo tradizionale. A partire da un certo livello di sviluppo, però, […]

Conflitto e produttività  nei gruppi di lavoro

Il conflitto è una realtà  sempre possibile all’interno di una work force. Con il suo carico di tensione e ansia, il conflitto può passare da semplice dialettica produttiva a veleno per le relazioni all’interno del gruppo, incidendo negativamente sulla sua produttività . Se ben gestiti, però, il conflitto potrebbe rappresentare anche un’occasione per rafforzare la coesione […]

Rapporto con i dipendenti e innovazione: questione di psicologia..

Quando un lavoratore non risponde ad un “invito al cambiamento” proveniente dall’alto, mostrandosi insensibile ad eventuali incentivi (anche significativi) o dando prova di non riuscire a modificare le proprie attitudini e comportamenti di fronte ad indicazioni specifiche anche molto persuasive, si è portati con una certa facilità  ad attribuire tale inflessibilità  del dipendente a motivi […]

Imprese intelligenti? Adattarsi con creatività 

Le organizzazioni produttive non sono monadi solitarie, avulse dal mondo naturale o dalla realtà  storico-sociale di un dato periodo. Si collocano infatti in un ambiente materiale, storico, economico, sociale e culturale con cui interagiscono continuamente: da un lato assorbendo risorse ed input, dall’altro proponendo prodotti di vario tipo. Trasformano il mondo intorno a loro e […]

Un nuovo modello operativo per le Pmi

Tendenzialmente le piccole e medie imprese sono ancora gestite in toto o quasi dalla “proprietà “, ossia da un proprietario-imprenditore-manager, che accentra in sé le varie funzioni dirigenziali occupandosi delle problematiche della produzione: apparecchiature aziendali, rapporti con dipendenti, fornitori e banche, ecc. Certo, è possibile che ci siano risorse designate a coadiuvare la proprietà , ma tutto […]

Analisi e gestione efficace delle emergenze lavorative

La sopravvivenza o il successo tanto di una piccola e media impresa quanto di una grande impresa passano anche attraverso la capacità  dei singoli lavoratori di affrontare efficacemente le situazioni di emergenza. Indubbiamente, gestire in maniera adeguata queste situazioni è tutt'altro che facile. Un aiuto in questo senso potrebbe venire da un'analisi volta ad individuare […]

Il valore della coesione nei gruppi di lavoro

Molto spesso, parlando di gruppi di progetto o di organizzazioni produttive di piccole o medie dimensioni, si evoca il concetto di coesione, connotandola come un valore assolutamente positivo ed auspicando decisi sforzi da parte di imprenditori o project manager per favorirla e poi mantenerla attraverso una gestione efficace delle problematicità. Posto questo, può essere interessante […]

Bilancio delle competenze e adattamento all’ambiente

Le imprese non possono esistere e prosperare come “monadi solitarie”: per poter sopravvivere e crescere, anche le piccole e medie imprese devono mostrarsi essere aperte all'ambiente esterno e saper rispondere agli input da esso provenienti, con tempestivi ed adeguati sforzi adattivi. Certo, al giorno d'oggi il contesto sociale ed economico nel quale le imprese sono […]

ICT e processo decisionale: una prospettiva sinergica

Le imprese sono oggi chiamate ad operare in un mercato estremamente complesso ed in continua evoluzione, che sempre più spesso pretende repentine, e magari anche radicali, manovre di adattamento. Tanto i manager delle grandi aziende quanto gli imprenditori delle Pmi sono perciò chiamati – più che in passato – a prendere decisioni strategiche in condizioni […]

La gestione d’impresa come elemento strategico

Per poter esistere e funzionare, qualsiasi impresa deve essere “gestita”. Che si parli di un'impresa industriale piuttosto che di servizi, di un' impresa individuale o di persone piuttosto che di una società  di capitali, la gestione rappresenta una funzione imprescindibile, che è però riduttivo confinare esclusivamente nella dimensione della necessità . La gestione può, infatti, essere […]

ICT nella piccola impresa? Ancora scarsa la cultura della qualità 

Per le medie aziende disporre di un sistema di Information & Communication Technology di qualità  non costituisce più una soluzione innovativa, ormai. L’attenzione rivolta al mantenimento di un sistema ICT di eccellenza e alla sua implementazione non è tuttavia scemata: tale il sistema, infatti, può assumere un ruolo strategico decisivo fornendo una sorta di simbolica […]

Innovazione e incertezza? Meno tecnicismi e più competitività 

A differenza di quanto avviene con le grandi aziende, le piccole e medie imprese oggi come in passato continuano ad essere subordinate al mercato. Sono assoggettate agli sbalzi dei prezzi e dei costi; sono assoggettate soprattutto alle scelte dei consumatori, che da tali imprese possono ben poco essere condizionati e tanto meno controllati. Per sopravvivere […]

L’innovazione come questione manageriale

Oggi è piuttosto comune mettere in rapporto il successo di un’azienda con fattori quali la qualità  del prodotto/servizio offerto piuttosto che con una decisa e continua motivazione al raggiungimento degli obiettivi e all’affermazione personale, propria dell’imprenditore. Parimenti, pare essersi ormai radicata anche l’idea che investire in innovazione di prodotto, processo o sistema possa garantire alle […]