Lavoratori Esodati

I lavoratori Esodati, entrati nelle cronache dopo la Riforma delle Pensioni del Ministro Elsa Fornero, hanno subito retroattivamente l'innalzamento dell’età pensionabile: in procinto di andare in pensione di vecchiaia o anzianità contributiva, avevano stipulato accordi con il datore di lavoro come incentivo all'esodo (prepensionamento). Sette salvaguardie INPS tutelano un certo numero di lavoratori rimasti senza pensione né stipendio con l'entrata in vigore della Riforma pensionistica 2012, ma il problema non è del tutto risolto.

Segui su PMI.it tutti gli interventi correttivi del Governo, a partire dal primo Decreto Fornero di salvaguardia e dal secondo Decreto nella Legge di Spending Review proseguendo con tutti gli altri, e scarica i diversi modelli di domanda per l'accesso alla pensione INPS.

Niente salvaguardia per 30mila esodati

Protesta esodati Fuori dalla salvaguardia 30 mila esodati che ora scendono in piazza per chiedere al Governo di trovare una soluzione definitiva che permetta loro di uscire dal limbo dei “senza stipendio né pensione”. In sostanza la mobilitazione è volta a chiedere un'ottava salvaguardia per quei 25-30 mila di lavoratori che, con le vecchie regole, avrebbero maturato il diritto ad andare in pensione entro il 2018. => Esodati: salvaguardie, novità, approfondimenti e proposte Basterebbe quest'ultimo intervento per chiudere definitivamente la questione esodati, ancora aperta ad oltre 4 anni di...

Settima salvaguardia esodati: tutte le regole INPS

Esodati Entro il primo marzo 2016 i 26.300 lavoratori tutelati dalla settima salvaguardia esodati inserita in Legge di Stabilità dovranno presentare domanda, all'INPS o alle Direzioni Territoriali del Lavoro: sui criteri relativi alla platea dei beneficiari, le modalità e i termini di presentazione delle istanze, i primi chiarimenti operativi giungono dall'INPS con la circolare 1/2016. Il riferimento normativo sono i commi da 263 a 270 della legge 208/2015. => Esodati, settima salvaguardia: modello di domanda Platea 6.300 lavoratori collocati in mobilità o in trattamento speciale...

Esodati settima salvaguardia: modello di domanda

Settima salvaguardia Al via a settima salvaguardia per i lavoratori esodati penalizzati dalla Riforma delle Pensioni Fornero (DL 201/2011) e dal conseguente innalzamento dei requisiti di accesso alla pensione: con la Circolare n. 36/2015 il Ministero del Lavoro ha fornito le istruzioni operative per le Direzioni territoriali del lavoro. Si tratta della procedura di salvaguardia prevista dalla legge n. 208/2015 (Legge di Stabilità 2016), pubblicata in Gazzetta Ufficiale - Serie Generale - n. 302 del 30 dicembre 2015 (S.O. n. 70/L). => Settima salvaguardia: gli esodati esclusi La salvaguardia vede...

Esodati: domande aperte per i salvaguardati in ritardo

INPS I lavoratori esodati che rientrano in una operazione di salvaguardia e ricevono la relativa attestazione INPS possono presentare domanda di pensione in qualsiasi momento, e attualmente le coperture finanziarie per accogliere le richieste ci sono: lo chiarisce l'istituto di previdenza con il Messaggio 7327/2015. Si tratta di una precisazione relativa all'iter delle procedure di salvaguardia, spiegato nel Messaggio 9305/2014. => Esodati: aggiornamento INPS sulle sei salvaguardie Nella lettera di certificazione al diritto alla salvaguardia che gli esodati ricevono dall'INPS è...

Esodati e Opzione Donna, si cambia ancora

pensioni14 Come previsto, il passaggio della Legge di Stabilità alla Camera riapre il capitolo pensioni, su cui il Senato non ha apportato particolari modifiche: Opzione Donna ed esodati al centro dei primi emendamenti presentati in commissione Bilancio, che ricalcano le proposte che erano giù state formulate, e poi respinte, a Palazzo Madama. => Esodati e pensioni nella Legge di Stabilità Riproposta l'estensione dell'Opzione Donna alle lavoratrici che compiono gli anni nell'ultimo trimestre del 2015: al momento, per questa norma di prepensionamento, ci vogliono oltre ai 35 anni di...

Esodati Sacconi: corretto regime fiscale

Fisco In un periodo difficile per lavoratori esodati penalizzati dalla Riforma delle Pensioni per 1500 esodati Sacconi, ovvero quelli generati dall'applicazione delle cosiddette finestre mobili introdotti dalla legge 122/2010, è arrivata recentemente la proroga per gli interventi di sostegno al reddito relativo all'anno 2015. Utile sottolineare, in tale ambito, che gli assegni straordinari concessi a favore degli esodati Sacconi a carico dei fondi di solidarietà di settore sono sottoposti a tassazione separata con aliquota del TFR (Trattamento di Fine Rapporto). => Salvaguardia per 1.500...

Legge Stabilità: 23mila esodati senza salvaguardia

Pensioni esodati Sono solo 26.300 i lavoratori esodati  salvaguardati dall'articolo 18 della Legge di Stabilità 2016, a fronte di 46.500 che avrebbero necessità di essere inseriti nella settima salvaguardia perché tuttora senza pensione ne redditi, nonostante 6 parziali provvedimenti di tutela dalla rigida delle pensioni Fornero. Nonostante i molteplici appelli lanciati al governo dal Comitato degli esodati, gli emendamenti alla Legge di Stabilità che proponevano un ampliamento della platea sono stati bocciati. => Legge di stabilità: gli emendamenti presentati Esodati in piazza Per questo il...

Salvaguardia per 1.500 esodati

Pensione Al via la salvaguardia per 1.490 “esodati Sacconi”, ai quali viene concesso un prolungamento degli interventi di sostegno al reddito relativo all'anno 2015. Si tratta di quegli esodati che, pur essendo in possesso dei requisiti necessari, non sono riusci ad entrare nel contingente dei 10.000 salvaguardati dall'art. 12, comma 5, del decreto-legge n.78/2010, convertito con modificazioni nella legge n. 122/2010. => Esodati Sacconi: requisiti e importo pensione Beneficiari Il decreto n. 92904/2015 emanato dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il...

Esodati: in pensione i sospesi dalla salvaguardia

INPS pensioni Al via la tutela dalla Riforma delle Pensioni Fornero per i lavoratori esodati che avevano presentato richiesta di accesso alla quarta e sesta salvaguardia ma erano rimasti sospesi per esaurimento prematuro del plafond loro destinato. Per loro, si utilizzeranno risorse avanzate, in base ai principio dei vasi comunicanti. => Speciale Esodati: aggiornamento salvaguardie Con il Messaggio n. 6912/2015, infatti, l'INPS ha annunciato che - a fronte della rideterminazione dei risparmi ai sensi dell’art. 1 comma 235 della legge n. 228 del 2012 effettuata nel corso della Conferenza dei...

Pensioni 2016: novità finanziate con il Fondo Esodati

Esodati Il Fondo Esodati servirà per finanziare le novità in tema di pensioni che il Governo punta ad attuare nel 2016. È quanto si evince dal dossier del servizio Bilancio del Senato nel viene analizzata la settima salvaguardia proposta dal Governo nell'articolo 19 della Legge di Stabilità. Dal dossier emerge inoltre che i risparmi certificati dal Governo nel Fondo Esodati, istituito presso il Ministero del Lavoro con la Legge di Stabilità 2013 (articolo 1, comma 235, primo periodo, della legge n.228/2012) ammontano a 483 milioni di euro. => Legge Stabilità: sotto la lente coperture e...

X
Se vuoi aggiornamenti su Lavoratori Esodati

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy