Lavoratori Esodati

I lavoratori Esodati sono entrati nelle cronache dopo l’approvazione della Riforma delle Pensioni del Ministro Elsa Fornero, che prevede l’innalzamento dell’età pensionabile: gli Esodati sono dunque tutti quei lavoratori che, in procinto di andare in pensione per il raggiungimento dell’età o degli anni di contributi versati secondo le precedenti normative, avevano stipulato un accordo con il proprio datore di lavoro. I nuovi limiti di età e le nuove regole introdotte dalla Riforma Pensioni Fornero allungano notevolmente i tempi mettendo in difficoltà tutti coloro che si trovano in queste condizioni.

Segui su PMI.it le proposte ed i decreti di risoluzione proposti dal Governo, con l’iter in Parlamento del primo Decreto Fornero di salvaguardia e del secondo Decreto nella Legge di Spending Review, e scarica i modelli di domanda INPS per l'accesso alla pensione.

Esodati e Pensioni: le nuove forme di prepensionamento

Pensioni Si vanno chiarendo le caratteristiche del meccanismo di "scivolo", volto a evitare nuovi casi di esodati ed annunciato dal ministro del Lavoro, Giuliano Poletti: il titolare del dicastero pensa a una forma di pensione anticipata con contribuzione a carico dell'azienda e restituzione parziale del trattamento dopo aver maturato i requisiti pensionistici. Spiega Poletti: «sto lavorando a un'idea molto semplice: ti manca un anno al pensionamento? Ti dò un assegno che non è la pensione fino a quando raggiungi i termini. Per questo anno la tua impresa continua a pagare i contributi...

Esodati verso soluzione definitiva: scivolo e reinserimento

Il Ministro Poletti Per risolvere il dramma Esodati il Governo ha in mente una vasta operazione con l'obiettivo, ambizioso, di trovare una soluzione definitiva. Il ministro del Lavoro Poletti preannuncia la definizione di una soluzione costruita «tecnicamente bene per evitare di riprodurre i problemi». => Speciale Esodati: salvaguardie e moduli di domanda Le misure Per dire addio all'incubo Esodati, il Governo pensa a due ordini di misure. Scivolo automatico, stabilendo una regola generale secondo cui: «tutti quelli che arrivano a queste condizioni possono avere questo tipo di...

Testo Unico Esodati: gli emendamenti in Commissione Lavoro

Pensioni Prende il via alla Commissione Lavoro alla Camera l'esame dei circa 30 emendamenti presentati al testo unico sugli esodati, atteso in Aula per la metà di aprile. L'obiettivo del testo unificato redatto dalla Commissione, sul quale sembrano essere d'accordo quasi tutti i gruppi parlamentari, è di confermare le salvaguardie dalla Riforma delle Pensioni Fornero, oggi previste per le persone che avrebbero dovuto andare in pensione entro il 6 gennaio 2015, al 2020. => Vai allo Speciale Esodati ASpI o Salvaguardia? In disaccordo solo Scelta Civica che vorrebbe sostituire le...

Pensioni 2014: i nodi Esodati, Quota 96 e Legge 104

Commissione Bilancio In commissione Bilancio alla Camera si discute la proposta di legge per mandare in pensione i lavoratori a quota 96, rimasti bloccati dalla Riforma Fornero. L'altro nodo irrisolto sul tavolo del Governo Renzi è il caso Esodati, ma anche l'applicazione della Legge 104 in rapporto al prepensionamento. =>Riforma Pensioni 2014: i nodi da sciogliere Quota 96 La questione riguarda i dipendenti della Scuola con 35 anni di contributi e 61 anni di età: la Riforma Fornero ha privato del diritto guadagnato con le vecchie regole tutti quelli che hanno maturato i requisiti dopo il 31 dicembre...

Esodati e Pensioni: le penalizzazioni dimenticate da Renzi

Esodato Nel piano del nuovo governo Renzi non sembra esserci spazio per il problema, ancora non risolto, dei lavoratori esodati penalizzati dalla Riforma delle Pensioni Fornero. In generale il nuovo premier Matteo Renzi sembra essersi focalizzato sui temi legati al lavoro e all'occupazione, dimenticando però le questioni aperte della previdenza e della Riforma delle Pensioni. Pur avendo parlato all'inizio del proprio mandato di intervenire sulle pensioni, poi nel Piano di Renzi sembra essere scomparso il tema della previdenza e degli esodati. => Piano Lavoro e Riforma Welfare: il programma...

Esodati: domande in scadenza il 26 febbraio

Pensioni Tempo fino al 26 febbraio 2014 per la presentazione delle istanze per la quarta tranche di lavoratori esodati salvaguardati dalla Riforma delle Pensioni Fornero con il decreto legge 102 del 31 agosto 2013 ((DL IMU - articoli 11 e 11-bis). A ricordare la scadenza ormai prossima per i 9.000 esodati è stato il Ministero del Lavoro con la pubblicazione della circolare n. 44 del 12/11/2013, contenente anche i modelli di domanda e le istruzioni operative per l'invio dell'istanza che deve essere effettuato entro i termini alle competenti Direzioni territoriali del Lavoro (in base alla residenza...

Esodati: pronta la quinta salvaguardia

Enrico Giovannini, ministro del Lavoro Firmato da parte del ministro del Lavoro Enrico Giovannini il decreto attuativo della quinta salvaguardia dalla Riforma delle Pensioni Fornero riservata ai lavoratori esodati. «Noi siamo intervenuti con tre provvedimenti nel 2013, compresa la Legge di Stabilità. Confermo l'impegno del Governo a risolvere la questione, spingendo anche l'INPS a aggiornare al più presto i dati sugli esodati e proporre il prepensionamento a chi ne ha le condizioni», ha dichiarato Giovannini annunciando la firma del nuovo decreto attuativo della quinta tranche di esodati in occasione dell'interrogazione...

Esodati: aggiornamento INPS sulla salvaguardia

Pensioni INPS Prosegue il lavoro INPS sulle domande di salvaguardia inviate dai lavoratori esodati, con nuove posizioni regolarizzate e pensioni liquidate: il bilancio al 20 gennaio è di 82mila salvaguardie accordate, mentre in 33mila hanno iniziato a ricevere l'assegno previdenziale. Tutte le informazioni sono contenute nel  rapporto di monitoraggio INPS, che stavolta fornisce precise tabelle sulla data di decorrenza delle pensioni. Bilancio esodati Mancano circa 2mila assegni relativi al 2013 mentre a fine 2014 si prevede che altri 23mila esodati inizieranno a percepire la pensione, in virtù...

Quota 96: pensione anticipata per tranche esodati

Incentivi all'esodo, precisazioni Inps Si avvicina una nuova, prima scadenza per la pensione anticipata secondo i requisiti previsti dalla normativa previgente rispetto alla Riforma Fornero, concessa a una tranche di esodati ed estesa negli ultimi giorni anche ad alcuni lavoratori secondo la cosiddetta “quota 96”. Ma a poterne usufruire saranno solo in pochi e per questi c'è ancora poco tempo per inoltrare le domande di pensionamento. Quota 96 Per “quota 96” si intende la somma degli anni anagrafici e contributivi del lavoratore. Secondo le regole previdenziali precedenti alla Riforma delle Pensioni, per andare in...

Esodati: salvaguardia INPS per il 60% delle richieste

Pensioni L'INPS ha fatto il punto sul caso esodati riepilogando - in un documento aggiornato a dicembre 2013 - il numero di domande accolte in relazione ai primi tre decreti di salvaguardia, destinati a 130mila lavoratori e per cui sono ormai chiusi i termini di adesione: le richieste accettate sono state circa 80mila ma solo in 27mila hanno già iniziato a ricevere l'assegno della pensione. In termini di adesione, l'unico provvedimento salva-esodati a registrare quasi il "tutto esaurito"  è stato il primo, mentre i seguenti presentano numeri più deludenti. Restano comunque aperte altre due...