Lavoratori Esodati

I lavoratori Esodati, entrtati nelle cronache dopo la Riforma delle Pensioni del Ministro Elsa Fornero, hanno subito retroattivamente l'innalzamento dell’età pensionabile: in procinto di andare in pensione di vecchiaia o anzianità contributiva, avevano stipulato accordi con il datore di lavoro come incentivo all'esodo (prepensionamento). Sei salvaguardie INPS hanno tutelato un certo numero di lavoratori rimasti così senza pensione né stipendio con l'entrata in vigore della Riforma pensionistica 2012, ma il problema non è del tutto risolto.

Segui su PMI.it tutti gli interventi correttivi del Governo, a partire dal primo Decreto Fornero di salvaguardia e dal secondo Decreto nella Legge di Spending Review proseguendo con tutti gli altri, e scarica i diversi modelli di domanda per l'accesso alla pensione INPS.

Esodati: le salvaguardie 2015

Pensioni INPS L'INPS ha aggiornato e comunicato i dati relativi alla cosiddetta “Operazione salvaguardia”, ovvero sulle pensioni erogate a i lavoratori esodati, rimasti senza pensione né stipendio dopo la Riforma delle Pensioni Fornero-Monti, ai quali si applicano le norme pre-riforma. Al 3 aprile 2015 si contavano 110.545 pensioni certificate (erano 97.996 a gennaio 2015), su un totale di 170.230 posizioni individuate dalle 6 salvaguardie, con 69.693 trattamenti liquidati (erano 64.077 a gennaio 2015). => Vai allo Speciale Esodati Prima salvaguardia La prima salvaguardia dalla Riforma...

Pensioni: esodati in mobilitazione

esodati La Rete dei Comitati ha deliberato l'attivazione urgente di una mobilitazione volta a smuovere il Governo ed il Parlamento e a sensibilizzare l'opinione pubblica in merito all'annoso problema dei lavoratori esodati. Tra le attività previste, un presidio degli esodati al Ministero del lavoro il 9 aprile 2015. L'obiettivo è chiaramente quello di dare una soluzione definitiva di salvaguardia dalla Riforma delle Pensioni Fornero per tutti gli esodati rimasti fuori dai 6 provvedimenti finora attuati. => Esodati sesta salvaguardia pensionistica: nuove disposizioni INPS Con il presidio al...

Esodati, soluzione in alto mare

Giuliano Poletti Sono sei i provvedimenti di salvaguardia dalla Riforma delle Pensioni Fornero varati fino ad oggi a favore di 170mila lavoratori esodati. Ma la situazione è ancora lontana dall'essere risolta definitivamente e sono ancora numerosi i lavoratori “dimenticati” dalle tutele, nonostante il commissario INPS Tiziano Treu continui a dichiarare che il problema degli Esodati è tecnicamente risolto, se non per pochi casi isolati. => Pensione anticipata: piano di governo per esodati e over 60 Intanto arrivano le dichiarazioni, per nulla rassicuranti, del ministro del Lavoro, Giuliano...

Esodati Sacconi in pensione: al via il pagamento

pensioni (1) Ecco le istruzioni operative INPS per il prolungamento del trattamento di sostegno al reddito in favore dei lavoratori esodati nel 2010 rimasti scoperti nel 2014: si tratta dei cosiddetti "esodati Sacconi", in base all'articolo 12, comma 5, del decreto legge 78 del 2010. Le indicazioni INPS sono contenute nel messaggio 1094 del 12 febbraio 2015. In pratica, il prolungamento è concesso per un numero di mensilità pari al tempo necessario per raggiungere i requisti per la pensione. => Pensioni, esodati Sacconi: prorogato il sostegno al reddito Il prolungamento del sostegno al...

Esodati: domande Sesta Salvaguardia entro il 2 marzo

Fondi Pensione In scadenza i termini per accedere alla sesta salavaguardia (legge 147/2014) che tutela 32.100 esodati. Tutti i lavoratori esodati compresi nella salvaguardia dovranno presentare istanza al Ministero dell'Istruzione e la Ricerca (MIUR) di accesso al beneficio entro il 2 marzo 2015. A dettare le modalità di presentazione delle domande di cessazione dal servizio per il personale docente destinatario della sesta salvaguardia è una nota n. 4441/2015 dello stesso MIUR. => Esodati sesta salvaguardia: disposizioni INPS La scadenza riguarda il personale docente e Ata della scuola che...

Esodati, salvaguardie e pensioni a gennaio 2015

Esodati L'INPS ha aggiornato i dati sull'”Operazione salvaguardia”, ovvero il Report sulle pensioni erogate ai lavoratori esodati, rimasti dopo la Riforma delle Pensioni Fornero senza pensione né stipendio. Ai lavoratori salvaguardati vengono applicate le norme pre-riforma Fornero e, ad oggi, si contano circa 100mila pensioni certificate (97.996), su un totale di oltre 170 mila posizioni individuate dalle 6 salvaguardie, con 64.077 trattamenti liquidati. => Vai allo Speciale Esodati Prima salvaguardia La prima salvaguardia dalla Riforma delle Pensioni Fornero è quella prevista dalla...

Esodati: certificazioni INPS per sesta salvaguardia

Esodati Chiusi i termini per presentare le domande di accesso alla sesta salvaguardia da parte degli esodati, l'INPS si appresta a inviare le relative certificazioni. Si tratta della salvaguardia contenuta nella legge 147/2014, che tutela 3.200 esodati. L'invio delle lettere da parte dell'Istituto di previdenza dovrebbe partire entro la fine di gennaio. => Esodati: report salvaguardie e pensioni liquidate Monitoraggio INPS La scadenza per la presentazione delle domande era fissata per lo scorso 5 gennaio, sia da parte di coloro tenuti e presentare l'istanza alle DTL (direzioni...

Esodati: Report Salvaguardie e Pensioni liquidate

Pensioni INPS Su oltre 170mila esodati tutelati dai sei provvedimenti di salvaguardia, circa 97mila posizioni sono state certificate  (inserite fra gli aventi diritto alla pensione) e 60mila le pensioni erogate: sono i dati INPS di fine novembre sull'andamento delle salvaguardie. Sullo sfondo, resta viva la diatriba sui lavoratori "dimenticati" dalle tutele: il commissario INPS Tiziano Treu continua a dichiarare tecnicamente risolto il problema Esodati se non per pochi casi isolati, ma lo smentiscono i numeri stessi che l'Istituto di previdenza ha fornito al Governo, migliaia senza pensione né...

Pensioni 2015, tutte le modifiche in arrivo

pensioni Pensione anticipata senza penalizzazioni previste dalla Riforma Fornero, nuovo tetto alle pensioni d'oro, aumento della tassazione dei fondi pensione e per le casse di previdenza private, rivalutazione del TFR: sono alcune delle novità previdenziali per il 2015 inserite nella Legge di Stabilità, su alcune delle quali si attendono modifiche nel corso dell'ultimo passaggio in Senato. Vediamo, in sintesi, tutte le novità in materia di pensioni in arrivo, che riguardano anche i cosiddetti esodati della Riforma Sacconi e l'Opzione Donna. => Riforma Pensioni 2015, la Guida...

Esodati: chi e come fare domanda entro il 5 gennaio

Pensione Con il Messaggio n. 9305/2014 l'INPS ha chiarito le modalità con le quali i lavoratori esodati possono presentare domanda di accesso alla sesta salvaguardia dalla Riforma delle Pensioni Fornero (D.L. 201 del 2011, convertito dalla legge n. 214 del 2011). => Esodati, sesta salvaguardia: domande entro il 5 gennaio Chi non deve fare domanda Più in particolare l'Istituto precisa che gli esodati esclusi dalla quarta salvaguardia (art 11 bis della legge n. 124 del 2013) per esaurimento del plafond sono esonerati dal dover ripresentare la domanda di accesso entro il 5 gennaio 2015. Si...

X
Se vuoi aggiornamenti su Esodati: chi e come fare domanda entro il 5 gennaio

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy