Novell Moonlight porta Silverlight su Linux

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Novell ha reso disponibile Moonlight 1.0, una tecnologia open source in grado di permettere agli utenti Linux e PowerPC Mac l'accesso ai contenuti Microsoft Silverlight e Windows Media

Novell ha reso disponibile per il download la versione 1.0 di Moonlight, una tecnologia open source in grado di permettere agli utenti Linux, Unix/X11 e PowerPC Mac l’accesso ai contenuti Microsoft Silverlight e Windows Media.

L’applicativo, che può essere considerato a tutti gli effetti l’implementazione open source di Silverlight, nasce dallo sforzo congiunto di Microsoft e Novell con l’intento di presentare Linux come una piattaforma sempre più versatile nella gestione del multimedia e per lo sviluppo di applicativi rich Internet.

Grazie a Moonlight, anche gli utenti Linux potranno quindi godere delle potenzialità multimediali, anche in alta definizione, relegate attualmente ai soli ambienti Windows e Apple.

La tecnologia sviluppata da Novell è compatibile con le seguenti distribuzioni Linux: SUSE Linux Enterprise Desktop 10, openSUSE 11.0,/11.1, Ubuntu 8.04 e Fedora Core 9. Sul versante 64bit, la compatibilità è garantita con SUSE Linux Enterprise Desktop 10 e openSUSE 11.0.

Il successo ottenuto dalla versione RC di Moonlight, grazie alla quale circa 50.000 utenti Linux hanno potuto visualizzare l’evento inaugurale del neo presidente degli Stati Uniti Barack Obama, ha spinto gli sviluppatori ad intraprendere lo sviluppo di una versione 2.0, ancora più corposa e in grado di supportare l’ambiente .NET.

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi