Bonus 110% per abbattimento e ricostruzione

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Giuseppe chiede

Sono possessore di due ruderi di 105 e 35 mq. Posso, con il bonus 110%, abbatterli e ricostruire due immobili di 70 mq?

Barbara Weisz risponde

Le operazioni di demolizione e ricostruzione, ai fini dell’utilizzo della detrazione al 110% (ecobonus plus o superbonus che dir si voglia), sono consentite solo a determinate condizioni.

Innanzitutto, bisogna rispettare tutti i requisiti minimi legati a parametri di sostenibilità ambientale previsti dai decreti attuativi di cui al comma 3-ter dell’articolo 14 del decreto-legge 4 giugno 2013, n. 63.

Molto in sintesi, si tratta dei decreti del ministero dell’Economia e delle finanze del 19 febbraio 2007 e dell’11 marzo 2008. Si tratta di requisiti relativi a prestazione energetica, trasmittenza termica. Nel rispetto di questi requisiti minimi, specifica il comma 3 dell’articolo 119 del DL Rilancio, l’agevolazione fiscale al 110% spetta anche per la demolizione e ricostruzione di cui all’articolo 3, comma 1, lettera d, del testo unico dell’edilizia.

=> Decreto Rilancio: detrazioni edilizie al 110%

Attenzione: affinchè possano rientrare in questa fattispecie, le opere di demolizione e ricostruzioni devono mantenere la stessa volumetria. Altrimenti, si tratta di una nuova costruzione.

Nel suo caso, la superficie totale dei due edifici non cambia, quindi potrebbe rientrare nell’agevolazione. Ma su questo specifico punto, le consiglio di fare ulteriori verifiche.