Bonus facciate senza redditi da lavoro

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Clara chiede

Mio figlio, studente universitario, possiede un appartamento ma non produce reddito. Il suo condominio ha deciso di rifare le facciate, questo costo lo sosterremo noi. Possiamo beneficiare del credito di imposta?

Barbara Weisz risponde

Premetto che le regole applicative del bonus facciate ancora non ci sono, di conseguenza non ci sono certezze in questo senso.

In ogni caso, mi pare che la cosa più probabile sia che alla detrazione verranno applicate in linea di massima le stesse regole già previste per le altre ristrutturazioni edilizie.

Il bonus ristrutturazioni spetta in effetti a chi sostiene la spese, purché sia proprietario dell’immobile, inquilino o  titolare di un diritto reale (comodato d’uso e via dicendo). Può essere utilizzato anche dal coniuge o da un familiare entro il terzo grado di parentela, a condizione che sia convivente del titolare dell’immobile.

Se queste regole si applicheranno anche al bonus facciate, pur sostenendo voi le spese non potreste applicare la detrazione perché, da quel che scrive, il proprietario dell’immobile non è convivente con lui.