Tratto dallo speciale:

Pagamento pensioni in anticipo presso Poste: confermato il calendario 2021

di Redazione PMI.it

scritto il

Pensioni INPS in anticipo alle Poste, calendario di pagamento per il rateo di settembre, ottobre e novembre 2021: ecco l'ordinanza con le date ufficiali.

In considerazione dell’estensione fio al 31 dicembre 2021 dello stato di emergenza Covid, la Protezione Civile ha confermato anche per le pensioni di settembre 2021 (nonché del prossimo ottobre e novembre) il pagamento anticipato presso Poste Italiane, con in modalità compatibili con le disposizioni anti Coronavirus attualmente in vigore. Dunque, con Ordinanza n. 787 del 23 agosto 2021 – Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili, si dispone il pagamento dei trattamenti pensionistici, degli assegni, delle pensioni e delle indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili con le seguenti date:

  • pensioni di settembre 2021: pagamento anticipato dal 26 agosto al 1° settembre 2021;
  • pensioni di ottobre  2021: pagamento anticipato dal 27 settembre al 1° ottobre 2021;
  • pensioni di novembre 2021: pagamento dal 25 ottobre al 30 ottobre 2021.

=> NASpI, RdC, REM e bonus INPS: il calendario dei pagamenti di agosto

Resta fermo che il diritto al rateo mensile delle prestazioni si perfeziona  il primo giorno del mese di competenza e che, in relazione ai pagamenti di cui al comma 1, si applicano le vigenti disposizioni in materia di riaccredito connesse al decesso del beneficiario della prestazione o al verificarsi di altra causa di estinzione del diritto, nonché le disposizioni che regolano il recupero dei trattamenti indebitamente erogati.