Tratto dallo speciale:

Pagamento pensioni di giugno alle Poste dal 26 maggio

di Redazione PMI.it

scritto il

Calendario accredito pensioni di giugno o di ritiro in contanti presso gli sportelli postali, in alternativa consegna a domicilio dai Carabinieri.

Anche per il rateo del mese di giugno 2020 resta in vigore il calendario anticipato per il versamento anticipato della pensione da parte dei titolari di un Conto BancoPosta, di un Libretto di Risparmio o di una Postepay Evolution, ai quali le prestazioni saranno pagate con accredito il 26 maggio.

Gli stessi pensionati, se non hanno modalità alternative al ritiro in contanti presso l’ufficio postale, devono invece presentarsi agli sportelli secondo l’ormai consueta ripartizione per cognomi.

26 maggio martedì  dalla alla B
27 maggio mercoledì  dalla alla D
28 maggio giovedì  dalla alla K
29 maggio venerdì  dalla alla O
30 maggio (mattina) sabato dalla alla R
01 giugno lunedì dalla alla Z

Come noto, tali modalità straordinarie di pagamento delle pensioni sono imposte dall’emergenza Coronavirus (al fine di limitare i contatti e quindi il rischio di contagio da Covid-19).

La terza opzione per riscuotere le pensioni senza rischi resta quella di farsi attivare il servizio di consegna a domicilio da parte dell’Arma dei Carabinieri, riservato a tutti i cittadini di età pari o superiore a 75 anni che normalmente ritirano le prestazioni previdenziali presso gli uffici postali in contanti e che non hanno nessun altro che possa aiutarli: basta una delega (numero verde 800 55 66 70).

I Video di PMI

Pensione: cedolino INPS online